Paolo Sibona (PD) ritorna in Consiglio comunale a Carmagnola

226

Il Consiglio comunale di Carmagnola ha visto il ritorno sui banchi dell’opposizione di Paolo Sibona, già capogruppo PD nella scorsa legislatura, al posto della dimissionaria Sabrina Quaranta.

Paolo Sibona Carmagnola
Paolo Sibona è tornato sui banchi del Consiglio comunale di Carmagnola come rappresentante del Partito Democratico, subentrando alla dimissionaria Sabrina Quaranta

Nel corso della seduta di ieri sera del Consiglio comunale di Carmagnola è stata approvata la sostituzione -sui banchi del Partito Democratico– della dimissionaria Sabrina Quaranta con Paolo Sibona, già candidato sindaco del centro-sinistra nel 2016 e capogruppo Dem nella scorsa legislatura.

Il suo ritorno in aula è stato votato solamente dai cinque consiglieri di opposizione presenti (Carmagnola Civica, PD e Azione) mentre gli 11 rappresentanti del centro-destra hanno preferito astenersi.

Consiglio comunale di Carmagnola, tanti temi nel mirino delle opposizioni

Sibona è un “veterano” dell’Assise civica, dove ha già seduto dal 1995 al 2021, in maggioranza con le Amministrazioni Elia e Testa, all’opposizione con Surra e nel corso del primo mandato dell’attuale sindaco Ivana Gaveglio.

Alle ultime elezioni comunali era risultato il quarto più votato (e secondo escluso) della lista del PD, ma la prima esclusa, Silvia Mandarano, ha rinunciato al proprio diritto di subentrare.

Sabrina Quaranta eletta all’unanimità alla guida del PD a Carmagnola

Così Sabrina Quaranta -che si è dimessa per potersi occupare al meglio del nuovo ruolo di segretaria cittadina del Partito Democraticoè stata sostituita dall’esperto politico di centro-sinistra.

«Torno in quest’aula, grazie anche alla scelta di Sabrina, che condivido e a cui faccio i migliori auguri per il percorso politico intrapreso -ha dichiarato Sibona nel suo primo interventoMi auguro che la nostra voce, come minoranza, sia presa come fonte di confronto e non di scontro, nel rispetto del ruolo democratico che viene attribuito al Consiglio comunale».

Paolo Sibona in corsa per la candidatura nel centro-sinistra