Covid-19: la situazione aggiornata dei contagi nel Carmagnolese

1829

I dati ufficiali della Regione Piemonte riportano 945 casi di Covid nell’area del Carmagnolese, con una crescita dei contagi del 20% rispetto a due giorni prima; a Carmagnola 179 positivi. L’Asl TO5: “effettuati circa 1.300 tamponi al giorno, con il 18% di positivi”.

contagi covid carmagnolese
Aggiornamento dei dati relativi ai contagi Covid-19 nell’area Carmagnolese alle 18:30 del 24 ottobre 2020.

Continua a crescere la curva dei contagi Covid-19 nel Carmagnolese, come sottolineato dal direttore generale dell’Asl TO5, Massimo Uberti: “La situazione negli ospedali è critica e in rapido peggioramento -ha dichiarato ieri, a margine dell’annuncio della chiusura notturna del Pronto Soccorso di Carmagnola Stiamo aprendo nuovi reparti per pazienti Covid in tutti gli ospedali e il numero di pazienti da ricoverare è in continuo incremento: è da ritenere che la situazione non veda un miglioramento con il procedere dei giorni“.

L’Asl TO5 ha anche dichiarato che i tamponi effettuati complessivamente sul proprio territorio ammontano a circa 1.300 al giorno, con una media di positivi del 18%.
L’introduzione dei test rapidi potrebbe ridurre nettamente la richiesta di tamponi per le categorie a cui saranno effettuati (Rsa, scolastici, ecc.) ai soli positivi del test rapido. A seconda dell’evoluzione del fenomeno quindi adatteremo l’organizzazione“.

In piazza Olimpiadi la nuova area pit-stop per i tamponi Covid

Stando ai dati forniti dalla Regione Piemonte, aggiornati alle ore 18:30 di sabato 24 ottobre 2020, il totale nei 21 Comuni considerati è salito a 945 positivi, pari al 20% in più rispetto a due giorni prima.
Il confronto precedente (dati di giovedì 22 rispetto a quelli di martedì 20) aveva fatto segnare un +39%: la corsa del virus, quindi, pare aver subito una minore accelerazione.

Questi i numeri dei positivi in ciascun Comune, con l’aumento in percentuale rispetto a giovedì 22.

  • Vinovo 194 (+11%)
  • Carmagnola 179 (+38%)
  • Poirino 18 (+7%)
  • Racconigi 73 (+22%)
  • La Loggia 70 (+11%)
  • Santena 62 (+29%)
  • Sommariva del Bosco 47 (+7%)
  • Carignano 41 (+14%)
  • Cambiano 38 (+31%)
  • Piobesi Torinese 31 (+19%)
  • Villastellone 26 (+37%)
  • Caramagna Piemonte 13 (+30%)
  • Pancalieri 12 (+33%)
  • Pralormo 10 (+11%)
  • Ceresole d’Alba 9 (+0%)
  • Castagnole Piemonte 8 (+14%)
  • Polonghera 7 (+40%)
  • Casalgrasso 7 (+250%)
  • Osasio 6 (+100%)
  • Virle Piemonte 2 (+0%)
  • Lombriasco 2 (+100%)

Chiuso di notte il Pronto Soccorso di Carmagnola, a partire da questa sera

Continua parallelamente a crescere anche il dato dei contagi da Coronavirus in relazione al numero di abitanti: il picco si registra sempre a Vinovo, che passa al livello 4 (su 5) di allerta, con 12,81 positivi ogni 1.000 residenti.

Tanti, ormai, i Comuni in allerta di livello 3, tra cui Carmagnola, con 6,18 contagiati ogni mille abitanti: Poirino (10,37), Piobesi (8,15), La Loggia (7,91), Sommariva del Bosco (7,32), Racconigi (7,34), Cambiano (6,35) e Polonghera (6,14).

Piemonte, da lunedì scatta il divieto di spostamenti notturni