Piobesi, consegnato alla Caritas il ricavato della vendita dei calendari

958

La Caritas di Piobesi ha ricevuto i proventi della vendita dei calendari del progetto “Sfumature di Piobesi”: il ricavato andrà a beneficio delle famiglie piobesine in difficoltà a causa del Covid.

Piobesi calendari
La Pro Loco ha consegnato alla Caritas di Piobesi i proventi della vendita dei calendari “Sfumature di Piobesi”; in foto, da sinistra: il consigliere Filippo Tamietti, la presidente della Caritas Ornella Brilli, il presidente della Pro Loco Valerio Vivan e l’assessore Elena Mattio.

La Pro Loco di Piobesi Torinese ha ufficialmente consegnato i proventi della vendita dei calendari Sfumature di Piobesi alla Caritas parrocchiale del paese.

Valerio Vivan, presidente dell’Associazione Pro Loco di Piobesi, ha consegnato 1.100 euro alla responsabile della Caritas locale, Ornella Brilli: il denaro corrisponde alla somma incassata dalla vendita dei calendari prodotti su iniziativa dell’Amministrazione comunale.

Il progetto prevedeva l’unione delle fotografie vincitrici del contest online in un unico almanacco, per mostrare le diverse sfaccettature di Piobesi, che poteva essere acquistato nei vari negozi del paese.

La Caritas parrocchiale provvederà a utilizzare il ricavato a favore delle famiglie di Piobesi -spiega il consigliere comunale Filippo Tamietti- La destinazione è stata scelta in linea con quanto dichiarato fin da subito circa il progetto: destinare i proventi della vendita per sostenere i piobesini che vivono situazioni di difficoltà a causa del Covid“.

In futuro, l’Associazione parrocchiale metterà a punto e comunicherà nel dettaglio i progetti ideati per l’uso di questi fondi.

Sfumature di Piobesi: le foto vincitrici formeranno il calendario 2021 del paese