Rifiuti: i cittadini danno un voto al servizio del Consorzio Chierese

151

Il Consorzio Chierese per i Servizi, insieme ai Comuni e alle principali associazioni dei consumatori, invita i cittadini ad esprimere il proprio punto di vista sulla qualità dei servizi di raccolta rifiuti, igiene urbana e Tari.

consorzio chierese rifiuti
Il Consorzio Chierese per i Servizi e le associazioni di consumatori chiedono ai cittadini di esprimere il proprio parere

Il Consorzio Chierese per i Servizi, insieme ai Comuni e alle principali associazioni dei consumatori, invita i cittadini ad esprimere il proprio punto di vista sulla qualità dei servizi di raccolta rifiuti, igiene urbana e gestione della Tari.

Il questionario, accessibile online qui, è specificamente destinato alle utenze domestiche del servizio di raccolta rifiuti e coinvolge un totale di 19 Comuni che sono oggetto dell’indagine.

Il periodo di monitoraggio coincide con l’emissione delle bollette, mentre i risultati saranno resi pubblici nel mese di dicembre 2024.

Rifiuti abbandonati: il Comune di Carmagnola dà la caccia agli incivili

Partner di questa iniziativa sono Associazione Consumatori Piemonte APS, il Codacons Piemonte, il Movimento Consumatori e Tutelattiva che si occuperanno di elaborare i report e di pubblicare i dati differenziati per Comune.

«Il coinvolgimento attivo dei cittadini è fondamentale per garantire una valutazione completa e accurata dei servizi offerti, pertanto invitiamo tutti coloro che usufruiscono del servizio a partecipare», commentano dal Consorzio.

Santena conquista il primo posto tra i “Comuni Ricicloni” del Piemonte