Spazio Donna, a Carmagnola uno sportello anti-violenza di ascolto e aiuto

161

E’ attivo a Carmagnola lo sportello anti-violenza “Spazio Donna”, il martedì pomeriggio a Casa Frisco o telefonicamente 24 ore su 24.

Spazio Donna Carmagnola
Lo sportello anti-violenza “Spazio Donna” è attivo il martedì su appuntamento a Casa Frisco di Carmagnola o tutti i giorni h24 tramite Numero Verde

È attivo a Carmagnola “Spazio Donna”, sportello anti-violenza di ascolto e di aiuto per le donne. La sede di via Savonarola 2, all’interno di Casa Frisco, è aperta (su prenotazione al 393-9096878) tutti i martedì dalle 15 alle 17; in alternativa, è operativa 24 ore su 24 una linea telefonica al numero verde 800-984548.

Vengono offerti servizi di accoglienza, informazione e ascolto; sostegno nei casi di violenza e stalking; supporto psicologico e legale, oltre a orientamento per donne straniere. Il tutto, garantendo l’assoluta riservatezza sui contenuti dei colloqui.

Una busta della spesa per aiutare le donne contro la violenza

«Dall’esperienza maturata all’interno dell’Associazione Karmadonne, dalla conoscenza e dalla relazione con donne giovani e adulte che provengono dai tanti luoghi d’Italia e del mondo, ha preso origine la proposta di aprire alla comunità femminile uno spazio d’ascolto dedicato -spiegano le fondatrici di Spazio Donna- Dall’analisi della condizione femminile, che emerge dal racconto delle storie di vita quotidiana, abbiamo voluto dare vita a questo luogo di incontro e di confronto, dove le donne si accolgono, si ascoltano, si affiancano».

Confronto e sostegno per affrontare un momento di difficoltà, porre un dubbio, chiedere un’informazione, cercare un confronto o un accompagnamento. «Spazio Donna di Carmagnola mette a disposizione le competenze delle socie volontarie e le competenze di professioniste, quali avvocate e psicologhe, per consultazioni e orientamento. Si analizza insieme la situazione e si collabora nella ricerca di soluzioni».

Lo sportello vuole anche promuovere la dignità delle donne, con acquisizione di consapevolezza e conoscenza dei propri diritti, in un’ottica di collaborazione con le Istituzioni e con le altre Associazioni.

Stop alla violenza sulle donne, il messaggio degli studenti