Carmagnola dice “no” alle mafie, con tanti eventi in programma il 16 marzo

393

Giovedì 16 marzo numerosi appuntamenti a Carmagnola contro le mafie: al pomeriggio presentazione del libro “Donne e Antimafia”, a cura di Giulia Migneco; in serata si parla del processo Carminius, con l’avvocato Ramondini. Modera i due incontri Francesco Rasero, direttore de “Il Carmagnolese”.

carmagnola no mafie
Il 16 marzo 2023 iniziative a Carmagnola per dire “no” alle mafie, organizzate in collaborazione con Il Carmagnolese [immagine di repertorio]
Carmagnola ribadisce il suo “no” alle mafie, con una serie di eventi in programma nella giornata di giovedì 16 marzo 2023, in vista della Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie della settimana successiva.

Gli appuntamenti -tutti a ingresso libero– sono promossi dal Comune di Carmagnola, in collaborazione con “Il Carmagnolese”, Avviso Pubblico – Enti locali e Regioni contro mafie e corruzione e il presidio cittadino di Libera “Il Karma di Ulysses”, con il contributo della Regione Piemonte nell’ambito del progetto “Nessuna Paura” per la promozione della cittadinanza responsabile. Questo il calendario degli eventi.

Beni confiscati alle mafie: dalla Regione sostegno ai Comuni del Carmagnolese

Mattina – Incontri con le scuole

  • Alle ore 8:30 agli Antichi Bastioni presentazione del libro “Donne e Antimafia. Dieci coraggiose protagoniste della lotta alla mafia”, presente l’autrice Giulia Migneco. Iniziativa rivolta alle classi terze dell’Istituto superiore “Baldessano Roccati”.
  • Alle ore 10, sempre ai Bastioni, presentazione della Graphic Novel “Storie di vittime innocenti di Mafia”, a cura di Giulia Migneco. Iniziativa rivolta alle classi terze della scuola secondaria di primo grado degli Istituti Comprensivi 1-2-3.

I due libri verranno quindi donati alla biblioteca civica di Carmagnola per arricchire lo scaffale sull’Antimafia.

Carmagnola: il vicesindaco Cammarata all’assemblea nazionale di Avviso Pubblico

Ore 17:30 – Sala Solavaggione della biblioteca civica

Presentazione del libro “Donne e Antimafia. Dieci coraggiose protagoniste della lotta alla mafia”, alla presenza dell’autrice Giulia Migneco, intervistata da Francesco Rasero, direttore de “Il Carmagnolese”.

Giulia Migneco è la responsabile comunicazione e ufficio stampa di Avviso Pubblico, l’Associazione per la legalità che coinvolge gli Enti pubblici contro le mafie, di cui il Comune di Carmagnola è socio.

Giornalista, ha collaborato con il gruppo editoriale L’Espresso, realizzato reportage da freelance e contribuito a diversi documentari, tra cui “Ndrangheta” e “Sequestro Moro. Sentenza di morte”.

Processo Carminius: 250 mila euro di risarcimento al Comune di Carmagnola

Ore 19 – Giardini Unità d’Italia

Lettura dei nomi delle vittime di mafia presso le Panchine della Legalità, a cura del presidio di Libera “Il Karma di Ulysses”.

Ore 20:45 – Sala Solavaggione della biblioteca civica

L’evento principale -alle ore 20:45 nella sala Solavaggione della biblioteca civica- è l’incontro pubblico dal titolo “Carminius: cronologia di una sentenza”, a cura dell’avvocato Gian Mario Ramondini.

Anche per questo appuntamento il moderatore è Francesco Rasero, direttore responsabile de “Il Carmagnolese”.

Angelo Vassallo, primo ciak per La verità negata, il docu-film sul sindaco pescatore