Due carmagnolesi vincono il Premio Cesare Pavese 2018

572

A Claudia Cravero e Attilio Rossi il prestigioso riconoscimento letterario intitolato a Cesare Pavese, nel concorso dedicato agli inediti.

premio cesare pavese 2018Due carmagnolesi sono i vincitori del prestigioso premio letterario Cesare Pavese, edizione 2018, nel concorso dedicato agli inediti.

Si tratta della professoressa Claudia Cravero, prima classificata nella sezione di narrativa italiana con “La masca garibaldina”, e di Attilio Rossi, nella sezione di narrativa piemontese, con “Ël Përfum ëd le coline”.
La sezione di poesia in lingua piemontese, invece, è stata vinta da Lorenzo Vaira, di Sommariva del Bosco, autore de “La ca ’de nòna Irma”.

La cerimonia di premiazione è in programma sabato 25 agosto, nella casa natale di Cesare Pavese a Santo Stefano Belbo (Cuneo).

Tra i premiati della sezione dedicata alle opere edite, invece, vi sono la scrittrice Lidia Ravera, i giornalisti Corrado Augias e Antonio Polito e il poeta Riccardo Oliveri. Assegnato anche un premio per un’opera straniera, che ha visto vincitore il cinese Xi Jinping.

Il Premio Cesare Pavese, è nato 35 anni fa a Santo Stefano Belbo, per rendere omaggio al grande scrittore delle Langhe, e viene assegnato ogni anno a scrittori, intellettuali e personaggi di spicco del mondo culturale internazionale.
È organizzato e promosso dal Centro Pavesiano Museo Casa Natale, con il contributo della Regione Piemonte, del Comune di Santo Stefano Belbo e delle Fondazioni Crc e Crt.