Domani a Santena si celebra la Giornata dell’Unità Nazionale

229

Domani, giovedì 17 marzo, a Santena si celebra la Giornata dell’Unità Nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera.

santena-giornata-nazionale-bandiera
Domani, a Santena si celebra la Giornata dell’Unità Nazionale (foto: sito web del Comune)

Domani, giovedì 17 marzo, a Santena si festeggia la Giornata dell’Unità Nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera.

La celebrazione avrà inizio a partire dalle ore 10:30 nel cortile del castello Cavour, in piazza Visconti Venosta, con la deposizione di una corona di alloro sulla tomba del conte piemontese. Infatti, “lo statista piemontese ha posto le fondamenta per la nascita del nuovo Stato e grazie alla sua diplomazia hanno trionfato i valori delle libertà costituzionali e civili“.

Successivamente, a prendere la parola saranno le autorità locali e nazionali alla presenza di Fabiana Dadone, attuale ministra per le politiche giovanili, a cui si aggiungeranno gli interventi delle scuole comunali. Alle 11:30 verrà poi alzata la bandiera, con in sottofondo l’inno nazionale.

Il sindaco santanese Ugo Baldi commenta l’evento: “Santena è la città di Cavour a cui tanto dobbiamo per la nascita del nostro Paese: ogni anno la giornata dell’Unità Nazionale assume un significato sempre più forte -e conclude- i recenti conflitti tra Russia e Ucraina, la non ancora conclusa pandemia di Covid ci stanno mettendo a dura prova, ma è proprio in questi momenti che dobbiamo tenere alto il ricordo di chi ha reso possibile l’unificazione dell’Italia e i valori morali che rappresenta“.

Arrivati in Piemonte i profughi dall’Ucraina, già accolti nei Comuni del Carmagnolese