Enrica Bonaccorti chiude l’edizione 2022 di “Letti di Notte” a Carmagnola

166

Questa sera la nota conduttrice televisiva Enrica Bonaccorti è sul palco di Cascina Vigna a Carmagnola per presentare il suo ultimo romanzo “Condominio, addio!”, evento conclusivo dell’edizione 2022 del festival letterario Letti di Notte. Ingresso libero.

enrica Bonaccorti carmagnola letti di notte
Sarà Enrica Bonaccorti a chiudere, questa sera, l’edizione 2022 del festival letterario Letti di Notte, a Carmagnola. Ingresso gratuito.

Il festival letterario “Letti di Notte” 2022 di Carmagnola chiude questa sera, sabato 11 giugno, con un’ospite d’eccezione: Enrica Bonaccorti -volto noto della tv italiana ma, in questo caso, nei panni della scrittrice- che presenta il suo ultimo romanzo “Condominio, addio!”, edito da Baldini+Castoldi.

L’appuntamento è in programma alle ore 21, nel cortile di Cascina Vigna, in via San Francesco di Sales 188 a Carmagnola, con ingresso libero fino a esaurimento posti, senza necessità di prenotazione. In caso di maltempo la manifestazione si svolge al coperto, allo stesso indirizzo.

La serata verrà anche trasmessa in diretta streaming online, sulla pagina Facebook ufficiale “Letti di Notte Carmagnola” e sui profili social dei partner dell’evento, tra cui Il Carmagnolese.

Letti di Notte 2022 a Carmagnola: Severgnini e Bonaccorti gli ospiti delle serate finali

Bonaccorti, presentatrice e conduttrice di enorme successo, ha sempre frequentato la scrittura, sia come paroliera di canzoni indimenticabili (La lontananza, Amara terra mia) sia come giornalista e autrice di romanzi.

Nata a Savona il 18 novembre 1949, ha scritto per varie testate come Sette e Corriere della Sera; ha curato la rubrica d’opinione Il Francobollo finché non è approdata alla narrativa con “La pecora rossa” e “L’uomo immobile”, inserito dal Ministero della Salute fra i testi che hanno «più correttamente divulgato una sindrome clinica».

Mese della Cultura 2022: a Carmagnola il weekend sarà nel segno del libro

In “Condominio, addio!” riprende la storia del suo personaggio Cico, stravagante nobile rampollo che, dopo aver cercato la pace lontano dal palazzo nobiliare di famiglia, approda ora al Grand Hotel, vista la difficile esperienza di vita in condominio.

Qui finalmente, nonostante le domande del solito giornalista ed ex condomino Alberto Longi e l’invadenza del servizievole capo-portiere, il signor Trollo, nulla sembra poter disturbare la sua pace -si legge nella sinossi del libro– Eppure Cico scoprirà ben presto che esiste un mondo inesplorato al di là dei confini che ha meticolosamente tracciato intorno a sé, e che le mura in cui ha desiderato a lungo richiudersi sono più fragili di quel che pensa“.

Un romanzo delizioso e imprevedibile in cui -tra attacchi di “fantasticheria”, incontri dettati dal destino e scoperte disarmanti– l’imperturbabile Cico, misantropo dal cuore d’oro, sembra disposto a cambiare non solo l’indirizzo di casa.

Intervista a Nicolò Canova, illustratore di Letti di Notte 2022

Il Festival -alla sua ottava edizione consecutiva- è organizzato dal Gruppo di Lettura Carmagnola e dal Comune, nell’ambito del Mese della Cultura 2022. Ha il patrocinio di Regione Piemonte, Città metropolitana di Torino e del Centro per il Libro e la Lettura – Città che Legge; è organizzato in collaborazione con la biblioteca civica “Rayneri Berti” di Carmagnola, Essenza Danza, il progetto NormalMente, il Circolo fotografico “La Fonte”, Radio Vida Network e Buendia Books.

Disponibili ampio parcheggio gratuito e servizio bar e ristorante presso la Trattoria della Vigna (prenotazioni al numero 338-2369343 oppure allo 011-2642136). Per ulteriori informazioni sull’evento e per contatti, visitare la pagina Facebook ufficiale “Letti di Notte Carmagnola”, scrivere all’indirizzo email gdlcarmagnola@gmail.com oppure chiamare il numero 392-5938504.

Mese della Cultura 2022 a Carmagnola, tutto il programma