Mese della Cultura 2022 a Carmagnola, tutto il programma

327

Ricco cartellone dedicato a pittura, fotografia, letteratura, musica, teatro, storia e attualità per il Mese della Cultura 2022 di Carmagnola: si parte dal 27 maggio.

mese della cultura 2022 a carmagnola
Per oltre un mese, dal 27 maggio 2022, tornano a Carmagnola le atmosfere del Mese della Cultura

Il Mese della Cultura edizione 2022 -rassegna culturale organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Carmagnola- offrirà anche quest’anno un calendario di eventi di qualità che, grazie alla partecipazione di diverse associazioni cittadine, sarà in grado di toccare molti aspetti: pittura, fotografia, letteratura, musica, teatro, storia e attualità.

Il programma prende il via da questa settimana: venerdì 27 maggio in programma l’inaugurazione della mostra “Denominatore Comune – Tre pittori e un fotografo” a Palazzo Lomellini, visitabile fino al 3 luglio.

Nel weekend del 28 e 29 maggio spazio invece ai concerti organizzati dall’Istituto Comprensivo Carmagnola 1 e al weekend “Assaggi di canapa” all’ecomuseo di San Bernardo.

Letti di Notte 2022: tutto il programma e i dettagli del festival letterario di Carmagnola

Mercoledì 1° giugno alle ore 9:30 all’Auditorium Baldessano-Roccati -nell’ambito della conferenza di presentazione di Crisis Watch, percorso formativo per i giovani sull’arte del giornalismo- verrà proposto il collegamento con Toni Capuozzo, giornalista di grande esperienza e profonda conoscenza di temi a carattere internazionale.

La sera, alle ore 21 nel cortile del castello prende il via “Il Libro del mercoledì”, iniziativa pensata per promuovere la lettura e in programma fino alla fine di luglio tutte le settimane, con nuove presentazioni di libri ed autori. L’apertura sarà con la nota attrice, doppiatrice, conduttrice televisiva e radiofonica Veronica Pivetti che presenterà il suo libro “Tequila Bang Bang”. Mercoledì 15 giugno Gianluigi Nuzzi presenterà il libro “I predatori (tra noi)”, il 22 giugno Carlo G.Gabardini presenterà “Una storia comune – Sanpa: io, noi, tutti” e il 29 giugno Chiara Moscardelli presenterà “La ragazza che cancellava i ricordi.

Letti di Notte 2022, svelati i nomi dei primi tre ospiti. Si apre con Chiambretti

Sabato 4 giugno, nel cortile del castello alle ore 21, l’appuntamento sarà con i Polli Di Allevamento (Giorgio Gaber tribute band) che presenteranno “Grazie Gaber”, spettacolo che ripercorre il meglio del teatro-canzone di Giorgio Gaber e Sandro Luporini, geniale intreccio di monologhi e canzoni che il duo creò e propose per la prima volta nel 1970 e che da allora Gaber portò sulla scena, sempre con grande successo. Si tratta di una retrospettiva delle stagioni teatrali dagli anni Settanta ai Duemila, attraverso le quali l’artista seppe descrivere l’Italia com’era e come sarebbe stata.

I contenuti sono più attuali che mai: consumismo e utopia, libertà e impotenza, psicanalisi e condizionamento, sesso e amore, politica e sociale. Luigi Bellanca (voce e chitarra) interpreta il “Signor G” accompagnato dal vivo da Riccardo Baccani (tastiere) e Fabrizio Bellanca (basso, chitarra).

Domenica 5 giugno l’appuntamento è alle ore 17 in piazza Sant’Agostino con un concerto dei Saxmania, gruppo di giovani saxofonisti, allievi ed ex allievi dell’Istituto Comprensivo 1 a indirizzo musicale, guidati con grande passione dal professor Maurizio Rosa.

Letti di Notte 2022 a Carmagnola: Severgnini e Bonaccorti gli ospiti delle serate finali

Da martedì 7 a sabato 11 giugno, nel cortile del parco di Cascina Vigna, ogni sera alle ore 21 si svolge “Letti di Notte”, ottava edizione del festival letterario organizzato dal Gruppo di Lettura Carmagnola che avrà come ospiti scrittori di fama nazionale.

Piero Chiambretti il 7 presenta il libro “Chiambretti. Autobiografia autorizzata della figlia Margherita”, Alessandro Fullin l’8 presenta “Nudo maschile in arancione e giallo”, Antonio Caprarica il 9 presenta “Elisabetta. Per sempre regina. La vita, il regno, i segreti”, il 10 Beppe Severgnini parla del tema del viaggio e l’11 Enrica Bonaccorti presenta il libro “Condominio addio!”.

In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà al coperto e gli appuntamenti verranno trasmessi anche in diretta streaming su Radio Vida Network e sulla pagina Facebook de “Il Carmagnolese”.

“Veicolo A Veicolo B”, nuovo libro per il carmagnolese Domenico Ippolito

La settimana dedicata alla lettura culminerà domenica 12 giugno, nel centro storico cittadino, con Portici da Leggere, la fiera del libro arricchita da tanti eventi collaterali: un concerto per pianoforte del maestro Andrea Simone De Nicolò alle 16:30 nella chiesa della Misericordia e presentazioni di libri nella chiesa di San Filippo tra le 15 e le 18:30: la raccolta di battute sugli automobilisti “Veicolo A Veicolo B” degli scrittori Marco Sforzi e Domenico Ippolito, “Gli occhi sono belli” di Francesco Rodolfo Russo, “Il circo delle farfalle” di Luca Molinero e ”Prof!” di Francesca Carlini.

Non mancheranno, nello stesso giorno, gli intrattenimenti per i più piccoli: in piazza Sant’Agostino tra le 14:30 e le 18:30 “Pensare prima di muovere”, il gioco degli scacchi su una scacchiera gigante, i giochi in legno del Mago Trinchetto e le favole di Sara Troletti; in biblioteca, spazio alle letture animate “Benvenute vacanze!”.

Sara Troletti, scrittrice di Pralormo, racconta le “Storie per far sogni belli”

Nelle serate successive, continueranno gli appuntamenti musicali, teatrali e letterari presso il Cortile del Castello.
Venerdì 17 giugno alle ore 21 nel cortile del castello la band Reggiopop Quartet presenta “Fabrizio De Andrè Tribute”. Da Bocca di Rosa alla Canzone di Marinella passando per Fiume Sand Creek e Creuza de Ma fino a Un Giudice e Un Blasfemo per un viaggio musicale nel mondo della musica d’autore.

Un concerto accattivante e coinvolgente, dai colori cangianti e pieno di sorprese, condito da aneddoti a volte seri, a volte ironici, dove si può ridere o commuoversi, divertirsi o riflettere. Una serata interamente dedicata al grandissimo cantautore genovese attraverso rivisitazioni e riletture di brani più e meno famosi di Faber, riproposte in versioni completamente riarrangiate.

Passeggiata Lungomare De André, percorso ciclo-pedonale tra arte e mare

Sabato 18 giugno sono in programma due eventi. Alle ore 10 al museo civico di Storia naturale si svolge “Erbari da scoprire”, dedicato allla storia degli erbari, dalla nascita alla conservazione a scopo scientifico e didattico.

Alle 21 va in scena la Compagnia Torino Spettacoli con “La Locandiera”, commedia di Carlo Goldoni che vede qui protagonista Miriam Mesturino, accreditata interprete goldoniana, affiancata da Luciano Caratto, con Alessandro Marrapodi, diretti da Enrico Fasella. Completano il cast Barbara Cinquatti, Stefano Fiorillo, Maria Elvira Rao, Stefano Bianco e i giovani talenti del Liceo Germana Erba: Francesco Bottin, Lorenzo Rho e Alberto De Luca.

“Prof!”, il libro della professoressa Carlini sul mondo della scuola

Martedì 21 giugno alle ore 21 cortile del castello è in programma “A l’intrada del temp clar”, concerto del solstizio dell’ensemble Henno de Rose. Una proposta artistica frutto di una ricerca attenta e originale, di lieve e fluida eleganza.

Un viaggio musicale che ripercorre repertori e epoche che hanno forgiato la musica del vecchio continente: dai trovatori alle corti rinascimentali, al repertorio popolare d’epoche successive. Un concerto tra recitativo, musica, canto.

Giovedì 23 giugno sono in programma due eventi. Alle ore 18:15 nella chiesa di San Filippo “Un viaggio… viaggioso”, spettacolo teatrale del 2° Istituto Comprensivo, e alle ore 21 nella chiesa di San Rocco “Adesso leggo io”, racconti ispirati agli “Aneddoti infantili” di Elsa Morante.

“Adesso scrivo io”, il contest per le scuole superiori di Carmagnola

Una serata per grandi e piccini sarà in particolare quella di venerdì 24 giugno, dedicata al capolavoro di Sergej Prokofiev, la favola musicale “Pierino e il lupo” della compagnia Gli amici di Fritz, in una versione con cinque strumenti a fiato, impreziosita dalla voce narrante di Bruno Gambarotta e da filmati eseguiti con la tecnica della sand art.

Nel fine settimana altri momenti di emozione e musica saranno rappresentati dal concerto di sabato 25 giugno, con il tributo a Franco Battiato della Ferrobattuto Band e, domenica 26 giugno, con il concerto della Corale La Grangia.

Celebrazioni a Carmagnola per i 500 anni dal primo voto all’Immacolata Concezione

Un’iniziativa dedicata alla storia e alla tradizione locale concluderà la rassegna giovedì 30 giugno, presso la chiesa Collegiata Ss. Pietro e Paolo, con i Canti Mariani per le celebrazioni in memoria del Voto all’Immacolata Concezione, pronunciato dai Carmagnolesi cinquecento anni fa.

Tutti gli eventi sono gratuiti. In caso di maltempo, gli appuntamenti in programma nel cortile del castello si svolgeranno all’interno della chiesa di San Filippo. Per ulteriori informazioni sul Mese della Cultura 2022 a CARMAGNOLA è possibile rivolgersi all’Ufficio Cultura, chiamando i numeri 011-9724238 e 334-3040338 o scrivendo a musei@comune.carmagnola.to.it.

Ripartono le attività della Rete dei musei di Carmagnola dopo la pandemia