Don Dante: “salvo complicazioni, la processione dell’Immacolata si farà”

1083

La Parrocchia Collegiata di Carmagnola ha definito tutte le date e gli appuntamenti dell’Immacolata 2021, confermando anche la tradizionale processione dell’8 dicembre. Don Dante: “non escludiamo però divieti dell’ultim’ora qualora la situazione pandemica si dovesse aggravare”.

Immacolata Carmagnola 2020 2021 processione Collegiata Covid
Immacolata 2020: la statua della Vergine portata in processione per la Collegiata (foto di Enrico Perotti – Il Carmagnolese)

Il programma dell’Immacolata 2021 è pronto, le date sono state tutte definite, così come gli ospiti, e al momento è stato anche confermato lo svolgimento della tradizionale processione della statua della Vergine per le vie del centro storico di Carmagnola.

Le date sono sicure, sempre se Dio vuole -commenta l’arciprete della Collegiata, don Dante GinestroneAnche la processione dell’8 dicembre si dovrebbe fare, salvo divieti del dell’ultima ora (come avvenne lo scorso anno, ndr) qualora la situazione pandemica si dovesse aggravare“.

Immacolata Concezione 2020 a Carmagnola: il foto-racconto della messa solenne

Resta quindi un punto interrogativo, che non potrà essere sciolto con certezza se non a poche ore dall’evento, ma intanto gli organizzatori della principale festa religiosa carmagnolese hanno messo a punto tutti gli aspetti.

Incluso il percorso della processione solenne: partenza dalla Collegiata, via Valobra, piazza Sant’Agostino, via Valobra, piazza IV Martiri, via Donizetti, piazza Mazzini, piazza Manzoni, corso Sacchirone, via Gardezzana e rientro in collegiata dopo l’abbraccio finale in piazza Verdi.

Carmagnola: torna la “Scatolata dell’Immacolata” per la chiesa di San Rocco

Le celebrazioni per la Patrona della città prenderanno il via già da lunedì 29 novembre, con la Novena, che prevede la presenza dei padri Oblati di Rho per la predicazione e le confessioni, le consuete messe delle 18 e delle 20:45 (con le altre parrocchie cittadine), oltre a quelle mattutine.

Tra gli ospiti previsti, il vescovo di Torino, Cesare Nosiglia, nella giornata di avvio della Novena; il monaco di Bose carmagnolese Emanuele Borsotti; monsignor Gabriele Mana vescovo emerito di Biella e monsignor Renato Boccardo, vescovo di Spoleto-Norcia, per molti anni stretto collaboratore di Papa Giovanni Paolo II, cerimoniere e organizzatore delle delle Giornate Giovani e dei viaggi pastorali di Wojtyla. Sarà presente anche l’arciprete emerito, don Giancarlo Avataneo.

“Peregrinatio Mariae”, prosegue il pellegrinaggio della statua in Carmagnola

La sera di martedì 7 dicembre, vigilia della festa, sarà celebrata la solenne messa di rinnovo del voto a Maria Immacolata, presieduta da don Roberto Repole, direttore della Facoltà Teologica di Torino, mentre il vescovo di Alba, monsignor Marco Brunetti, presiederà le funzioni festive dell’8 dicembre.

In chiesa potranno entrare solo 250 persone, il massimo consentito dalle norme in vigore, con limitazioni all’accesso anche in piazza Verdi -spiega don Dante- L’Amministrazione garantisce la celebrazione in streaming sul maxi-schermo all’interno del cinema Elios, per ulteriori 190 persone con Green Pass, e tutto sarà anche trasmesso in diretta tv su Telecupole“.

Carmagnola, Voto all’Immacolata. La fotogallery dello storico evento