#Iononrischio 2020, la campagna di protezione civile è online

635

Anche Carmagnola, grazie a Emergenza Radio, tra le ‘piazze virtuali’ della campagna nazionale di protezione civile #Iononrischio 2020.

#iononrischio 2020
Anche Carmagnola, grazie al Gruppo Emergenza Radio, tra le ‘piazze virtuali’ della campagna nazionale di protezione civile #Iononrischio 2020.

Si svolge quest’anno in formato digitale la campagna di sensibilizzazione sulle buone pratiche di protezione civile #Iononrischio 2020, che in passato ha coinvolto migliaia di piazze d’Italia, tra cui Carmagnola.

Tanti i temi affrontati a livello nazionale, alcuni di stretta attualità anche per il Piemonte: le alluvioni e il rischio idrogeologico, il rischio sismico e il maremoto.

Anche se il rischio sanitario non è ancora tra quelli trattati dalla campagna, in questi lunghi mesi di emergenza pandemica abbiamo avuto la conferma di quanto le scelte e le azioni di ognuno finiscano per incidere sulla vita di tutti -spiegano i promotori della campagna nazionale, che giunge quest’anno alla sua decima edizione- Più una comunità si dimostra preparata e informata sui rischi che corre e sulle buone pratiche da adottare per mitigarli, più risulta resiliente e capace di affrontare qualsiasi emergenza“.

Dalla Liguria alla Calabria attraversando lo Stivale: è rischio idrogeologico per il 91% dei Comuni italiani

Ma informare sulle buone pratiche di protezione civile non basta. Bisogna saperle vivere in prima persona e incarnarle, per promuoverle.
Per minimizzare la possibilità di assembramenti e per rispettare il distanziamento, questa edizione di #Iononrischio sarà in versione digitale, sulle ‘piazze virtuali’ della rete“.

Le associazioni di volontariato che aderiscono alla campagna organizzano pertanto dei punti d’incontro online, su Facebook, integrando i social media con le piattaforme di meeting a distanza. “Le pagine e gli eventi Facebook saranno i punti di aggregazione digitale, aperti alla partecipazione di tutti i cittadini che vogliano informarsi e condividere le proprie esperienze sui rischi che insistono sui nostri territori e sulle buone pratiche che possiamo adottare per mitigarli“, sottolineano gli organizzatori.

Sul territorio carmagnolese, in particolare, è attiva la pagina Facebook “Io Non Rischio Carmagnola”, a cura dei volontari dell’Associazione di protezione civile Emergenza Radio Pegaso: si occupa in particolare della prevenzione del rischio alluvioni.

Benemerenza regionale per Emergenza Radio Carmagnola

#Iononrischio 2020 apre -a partire da domenica 11 ottobre- anche la “Settimana nazionale della Protezione Civile”, alla sua seconda edizione: eventi e iniziative a livello nazionale e locale, in cui i cittadini italiani potranno conoscere più da vicino il Servizio nazionale della protezione civile.

Per l’edizione 2020 la campagna coinvolge oltre 9.000 volontari e volontarie appartenenti a 972 associazioni tra sezioni locali delle organizzazioni nazionali di volontariato, gruppi comunali e associazioni territoriali di tutte le regioni d’Italia.

Sul sito ufficiale della campagna #Iononrischio è possibile consultare i materiali informativi su cosa sapere e cosa fare prima, durante e dopo un’alluvione, un terremoto o un maremoto.