L’Edipo Re (rivisitato) va in scena al Cantoregi

3373

In scena al teatro Cantoregi di Carignano un adattamento della tragedia di Sofocle “Edipo Re”, con musiche contemporanee e scenografia punk, a cura della classe 2I del liceo Scienze umane del Bobbio.

 

Edipo Re

Mercoledì 22 maggio 2019 alle ore 18 andrà in scena al teatro Cantoregi di Carignano (via Frichieri 13) lo spettacolo “Edipo Re”, messo in scena dalla classe 2I del liceo delle Scienze umane dell’Istituto scolastico superiore carignanese Norberto Bobbio.

Gli studenti -al lavoro sul testo teatrale dal mese di ottobre 2018 nell’ambito del progetto espressivo teatrale- proporranno una riduzione-adattamento della tragedia di Sofocle, con musiche contemporanee e scenografia punk.
Il progetto è curato dai docenti di Scienze umane (che ha curato la regia e la recitazione) e di Storia dell’Arte (che ha curato scenografie e costumi).

Il lavoro, durato tutto l’anno un’ora la settimana, ha avuto come obiettivo curare la capacità espressiva e la creatività degli studenti in collegamento con le teorie psicoanalitiche freudiane e le tragedie grechespiegano dalla scuola superiore di Carignano– Un progetto interdisciplinare che ha coinvolto più materie umanistiche (lettere, geostoria, scienze umane e storia dell’arte) e che ha messo in gioco tutti gli allievi sia dal punto di vista della drammatizzazione che dell’espressività artistica“.

Oltre al liceo, è stata coinvolta una classe Quarta dell’Istituto alberghiero indirizzo ricevimento che -nell’ambito dell’insegnamento di Tecniche della comunicazione- ha realizzato un volantino di presentazione dell’evento teatrale “Edipo Re” e un invito ufficiale per le autorità del territorio, per le famiglie degli studenti della scuola e per il personale della scuola.