Luigi Taricco è il nuovo presidente del Lions Club di Carmagnola

281

Il Lions Club di Carmagnola ha eletto Luigi Taricco, storico cerimoniere del gruppo, quale nuovo presidente per il prossimo anno lionistico che inizierà il 1° luglio. Roberto Frappampina il suo vice.

luigi Taricco Lions club carmagnola
La cerimonia del “passaggio della campana” tra il presidente uscente, Nicola Ghietti, e il nuovo presidente del Lions Club Carmagnola, Luigi Taricco

Il Lions Club Carmagnola ha eletto Luigi Taricco nuovo presidente per l’anno lionistico 2024-2025: entrerà in carica il prossimo 1° luglio e il suo mandato durerà 12 mesi.

“Gigi” Taricco, 58 anni, professionista carmagnolese con un passato da Presidente del Consiglio comunale cittadino, dal 2010 fa parte del Club, al cui interno ha svolto per molti anni l’incarico di cerimoniere. Subentra a Nicola Ghietti.

Lions club carmagnola
Il nuovo Direttivo del Lions Club Carmagnola 2024-2025, guidato da Gigi Taricco

Al suo fianco gli Officer di Club: Roberto Frappampina (vicepresidente), Ilaria Curletti (segretario), Davide Grella (tesoriere), Mario Cordero (cerimoniere), Cristina Ferrando (presidente comitato service), Roberta Rivatta (officer distrettuale LCIF, presidente del comitato marketing e Leo advisor) e Nicola Ghietti (past president).

Con loro, gli altri componenti del Direttivo: Maria Cristina Bertello, Ugo Bertello, Franco Damilano, Vincenzo Frappampina; Vittorio Galosso; Enrico Cairo; Olivia Curletti; Valter Maracich; Pier Claudio Porello; Francesco Robaldo.

Il Lions Club Carmagnola assegna il “Melvin Jones” a Olivia Curletti

Il neo-presidente preannuncia un’agenda impegnativa, al cui interno intende riconfermare i service delle Bandiere e del Poster per la Pacemai come oggi di grande importanza»),  e dichiara di star valutando l‘acquisto di un gioco inclusivo da installarsi nel Parco della Vigna.

«Si prospetta inoltre la collaborazione con le altre associazioni del territorio -fa sapere Taricco- Un altro ambito in cui il Club si spenderà molto è quello dell’aiuto alle persone in difficoltà: dove c’è un bisogno, c’è un Lions».

Un tiglio in più alla Vigna grazie al Lions Club Carmagnola

È stato anche annunciato che il ricavato del Trofeo di Solidarietà di golf -in programma domenica 23 giugno, coordinato dal socio Vincenzo Frappampina- verrà consegnato quest’anno a don Dante Ginestrone, parroco della Collegiata, per la distribuzione alle famiglie bisognose di Carmagnola.

«Continuerà l’impegno nei service internazionali degli occhiali usati e della vaccinazione dei bambini nel mondo -conclude il neo presidente- Inoltre verrà riproposta la Festa del Nonno con un tributo a chi la ideò, il Lions Ermanno Turletti, recentemente scomparso».

Addio a Ermanno Turletti, fondatore del Lions Club Carmagnola