Risultati dei tamponi all’Opera Pia Faccio Frichieri di Carignano

1727

Sono arrivati i risultati dei tamponi effettuati la scorsa settimana agli ospiti e al personale della casa di riposo “Opera Pia Faccio Frichieri” di Carignano.

tamponi faccio frichieri carignano
Aggiornamento sulla situazione Covid-19 nella casa di riposo “Opera Pia Faccio Frichieri” di Carignano

La casa di riposo “Opera Pia Faccio Frichieri” di Carignano continua a comunicare in modo trasparente la situazione all’interno della struttura, aggiornando famiglie ed esterni sui risultati dei tamponi degli ospiti e del personale attraverso la propria pagina Facebook.

Abbiamo deciso di far conoscere a tutti lo stato di salute degli ospiti e dei lavoratori per due ragioni fondamentali: in primo luogo, siamo una pubblica amministrazione e, in quanto tale, vi è alla base un dovere di trasparenza da rispettare nei confronti della popolazione -afferma il direttore Daniele Canavesio-Questa scelta deriva inoltre dalla volontà di evitare la circolazione di dati errati, così come è successo nella prima parte della pandemia”.

Ad oggi, all’interno della struttura carignanese, sono presenti 85 ospiti, di cui 16 positivi. Di questi, sei sono in isolamento, in quanto tre sono sintomatici e a tre è stato diagnosticato il virus con l’ultimo test.

Contagi Covid -31%: in una settimana 570 positivi in meno nel Carmagnolese

I restanti ospiti, asintomatici, sono tornati alla vita di comunità, essendo passati 20 giorni dal contagio e non risultando infettivi secondo le disposizioni attuali dell’Asl e dell’Istituto Superiore di Sanità.

Dei 47 tamponi rapidi effettuati al personale, soltanto una dipendente del nucleo Covid-19 formato all’interno della struttura risulta positiva, ma con sintomi lievi ed è stata tempestivamente posta in isolamento domiciliare.

All’interno della squadra è stata quindi inserita una nuova animatrice in modo da garantire la ripresa del servizio videochiamate.

Inoltre, in vista del periodo natalizio e della solitudine che gli anziani provano lontani dalle loro famiglie, la casa di riposo ha richiesto di poter avere il “tunnel degli abbracci, una struttura gonfiabile e trasparente per permettere agli ospiti di vedere e sentire il calore dei loro cari.
Sfortunatamente, i tempi di attesa sono lunghi e non si hanno al momento aggiornamenti in merito“.

Buoni spesa per le famiglie di Carignano in difficoltà