Case di tolleranza a Racconigi: se ne parla domani sera

153

Giovedì 28 novembre in programma a Racconigi una serata sul tema delle case di tolleranza, con Gianfranco Capello, Michelangelo Banchio e Pierfranco Occelli.

case di tolleranza racconigiUn intrattenimento sulle case di tolleranza a Racconigi andrà in scena domani, giovedì 28 novembre 2019, nel salone della Soms di via Carlo Costa.

L’evento, dal titolo “Noi siam come le lucciole… brilliamo nelle tenebre” è organizzato dall’Amministrazione comunale in collaborazione con la Sinistra Racconigese. Inizio alle ore 21, ingresso libero.

Si tratta di un intrattenimento a cura di Gianfranco Capello e Michelangelo Banchio sull’epoca della “prostituzione di Stato” a Racconigi, dal 1802 al 1958, quando anche nella nostra città le meretrici erano ampiamente conosciute e tollerate dall’opinione pubblica e dalle leggi statali, purché vendessero il proprio corpo nelle cosiddette “case chiuse”, senza dare aperto scandalo e senza fare i nomi dei clienti; tutti sapevano che cos’erano e dov’erano i postriboli, ma quegli strani “uffici” non comparivano mai negli elenchi dei servizi comunali“, spiegano gli organizzatori.

Con Capello e Banchio interloquirà Pierfranco Occelli.