La galleria Celeghini festeggia 50 anni… “l’avventura continua”

918

La saletta d’arte Celeghini di Carmagnola festeggia a settembre i 50 anni di attività con una mostra collettiva dedicata ai principali artisti esposti nei vari decenni.

 

Celeghini 50 anni

La saletta d’arte Celeghini di via Valobra 141 festeggia a settembre i 50 anni di attività, con una mostra da titolo “1969-2019: l’avventura continua”, che ripercorre i cinque decenni di mostre ed esposizioni.

«Voglio riportare alla visione del pubblico le opere che in questi anni hanno trovato nella Saletta d’ Arte Celeghini la loro casa spiega l’attuale titolare, Laura Celeghini– È un modo per ricordare a molte persone che io, la mamma Bruna e il papà Berto, scomparso venti anni fa, siamo entrati a far parte della storia di molti clienti e amici. In numerose case carmagnolesi, infatti, basta staccare un quadro dalla parete e accorgersi del nostro marchio o etichetta sul retro, magari un po’ sbiadito, testimone del tempo trascorso».

Nella collettiva, quindi, non saranno presentati nuovi talenti (che comunque non mancano in galleria) ma si troveranno gli artisti che hanno lasciato un segno, “che ancora hanno molto da insegnare a tanti altri, e che non passeranno mai di moda”. «Voglio pensare che in questi tempi forse, essere all’avanguardia significa tornare alle nostre radici, utilizzare quello che abbiamo imparato per proiettarci verso un futuro più sereno-conclude la gallerista- In questo senso, le opere esposte sono diventate introvabili e meritano di essere valorizzate come dovrebbero perché, in fondo, la vera novità si trova nell’essere normali».

Aggiunge il critico Carlo Morra, ricordando l’avvio dell’attività espositiva: «All’inizio furono sopratutto gli artisti del territorio a essere ospitati nella loro saletta/galleria, in primis il carmagnolese Piero Solavaggione e il racconigese Carlo Sismonda e ancora il carmagnolese Piero Rasero. Gente di casa, insomma, che i Celeghini conoscevano bene e che compresero subito che questi “galleristi/corniciai” erano gente seria, sceglievano gli artisti da presentare sulla base dell’appeal che potevano avere nei confronti dei loro clienti e dei potenziali visitatori delle rassegne che andavano presentando».

L’inaugurazione della mostra è in programma sabato 31 agosto alle ore 17,30; l’esposizione prosegue fino a sabato 21 settembre. Ingresso libero; orari di apertura: 9-12,30 e 15-109, chiuso il lunedì. In occasione della Fiera del Peperone, apertura serale straordinaria dalle 20,30 alle 23.

lteriori dettagli sul sito www.celeghiniarte.com, sui profili Facebook e Instagram o chiamando il numero 011-4113724.