Cambiano: inaugurazione della mostra personale di Samanta Lai

508

Sabato 10 giugno appuntamento alla Biblioteca Civica di Cambiano per l’inaugurazione della mostra dell’artista Samanta Lai.

L’inaugurazione dell’esposizione personale di Samanta Lai, “Immagini Danzanti”, sarà sabato 10 giugno

Alle ore 15 di sabato 10 giugno verrà inaugurata nella sala conferenze della biblioteca di Cambiano la mostra “Immagini danzanti” dell’artista Samanta Lai, che si potrà visitare fino al 1° luglio negli orari di apertura della biblioteca.  L’esposizione è organizzata nell’ambito della rassegna “La lunga stagione dell’arte cambianese”, a cura di Daniela Miron, in collaborazione con la biblioteca civica “Fratelli Angelo e Stefano Jacomuzzi” e di Santina Barbera.

Samanta Lai, in arte “Particolai”, è un’artista visuale e performer; nella sua conoscenza e ricerca artistica confluiscono esperienze di danza e art fashion. La giovane artista è nata a Moncalieri, ha frequentato a Torino il liceo artistico Aldo Passoni nell’indirizzo di Moda e Costume, Design e produzione della calzatura. Dopo aver conseguito il diploma, ha studiato presso l’Istituto Europeo di Design specializzandosi successivamente a Barcellona, presso il medesimo Istituto, in Textile Design.

Il Munlab di Cambiano inaugura la mostra “Immagina fuori”

Lai conduce una ricerca che si sviluppa intorno ad alcuni temi che stanno alla base della sua poetica, tra i quali la situazione femminile e la linea della spina dorsale come simbolo di movimento del corpo e dell’energia vitale che si spinge oltre la materia seppur dentro la materia stessa.

Dal 2017 sperimenta la tecnica del collage e la Fiber Art (tecnica che prevede l’uso di fibre tessili, tessuti) realizzando opere di Artwear e Unwerable Art, attribuendo al tessuto e al gesto manuale una possibilità concettuale adatta alla comunicazione di messaggi espressi con mezzi non convenzionali.

Fabio Geda presenta il romanzo “La scomparsa delle farfalle” a Cambiano