Domenica 13 giugno apre il santuario del Valinotto di Carignano

153

Dopo un periodo di restauri, domenica 13 giugno il santuario del Valinotto sarà pronto ad accogliere nuovamente i turisti: a organizzare le visite, l’Associazione Progetto Cultura e Turismo di Carignano.

santuario valinotto carignano
Carignano, santuario del Valinotto aperto domenica 13 giugno (foto: Marinella Piola)

Domenica 13 giugno 2021, la cappella della Visitazione -conosciuta più comunemente col nome di santuario del Valinotto– accoglierà nuovamente i turisti con le visite a cura dei volontari dei beni culturali dell’Associazione Progetto Cultura e Turismo di Carignano.

Sono infatti conclusi i restauri avvenuti grazie al finanziamento pari a 950 mila euro della Fondazione Compagnia di San Paolo che hanno permesso di rimettere a nuovo e valorizzare questo gioiello architettonico piemontese. Le operazioni, condotte dal Consorzio di San Luca, hanno coinvolto la superficie affrescata interna e gli intonaci esterni.

Questo capolavoro, progettato da Bernardo Antonio Vittone, sarà visitabile in giornata nelle fasce orarie dalle 10:30 alle 12 e dalle 14:30 alle 18 per accedere all’edificio è consigliabile prenotare ai numeri 348-5479607 e 338-1452945.

Spot promozionale al Valinotto di Carignano con Bruno Gambarotta

Inoltre, sarà possibile inserire la visita del santuario all’interno dell’itinerario dedicato alle architetture barocche nel Carmagnolese del progetto “Spazi di meraviglia: tra orgoglio civico e illusione barocca.

In questo caso, è obbligatoria la prenotazione, che deve avvenire con almeno una settimana di preavviso, telefonando ai numeri 348-5479607, 338-1452945 e 333-3062695 o inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica carignanoturismo@gmail.com.

Progetto Cultura e Turismo presenta il progetto sul barocco