A Carmagnola e Poirino riparte l’Ecosportello per i rifiuti

397

Da mercoledì 10 giugno 2020 torna attivo, ma solo su prenotazione, l’Ecosportello di Carmagnola. A Poirino il servizio riparte da martedì 9.

consorzio chierese ecosportello carmagnolaIl Consorzio Chierese per i Servizi comunica che, a seguito dell’esame delle ultime disposizioni normative, dalla prossima settimana torna in attività l’Ecosportello di Carmagnola e di Poirino, con obbligo di prenotazione dell’appuntamento.

In particolare, l’Ecosportello di Poirino (presso il municipio, in via Cesare Rossi 5, al primo piano) sarà nuovamente attivo a partire da martedì 9 giugno 2020 e seguirà i seguenti orari: il martedì dalle 9 alle 12 e il giovedì dalle 14 alle 17.

Da mercoledì 10 giugno 2020 riaprirà quindi anche l’Ecosportello di Carmagnola, sito al primo piano del palazzo comunale, accanto all’Ufficio Agricoltura.
Questi gli orari di ricevimento: il martedì e il mercoledì mattina dalle ore 8:45 alle 12:15; il giovedì pomeriggio dalle ore 13:45 alle 16.

Torna accessibile il distributore dei sacchi per la plastica a Carmagnola

Si informano gli utenti che, per accedere agli Ecosportelli, dovranno obbligatoriamente concordare un appuntamento via telefono, chiamando il numero 011-9414343 interno 3, o via email (per Carmagnola, scrivere a tariffa.carmagnola@ccs.to.it; per Poirino l’indirizzo è tariffa.poirino@ccs.to.it).

Gli utenti, all’atto dell’accesso all’Ecosportello, dovranno essere muniti di mascherina e compilare apposita autocertificazione fornita dall’addetto“, sottolineano dal Consorzio Chierese.

Nuovamente attivo l’ecocentro di Carmagnola