Continua la raccolta solidale della farmacia “Don Bosco” di Salsasio

228

Dopo le donazioni alla Fidas Salsasio e all’Associazione Karmadonne, ora la farmacia “Don Bosco” aiuta la storica chiesa del borgo nel progetto di restauro degli interni.

farmacia salsasio
Il gruppo di Karmadonne ha ricevuto una donazione solidale grazie ai fondi raccolti dalla farmacia di Salsasio

La farmacia “Don Bosco” di borgo Salsasio continua la sua opera di raccolta fondi a favore delle realtà carmagnolesi. Un’iniziativa a scopo benefico che vede la donazione ad associazioni che operano sul territorio delle offerte ricevute per il servizio di stampa del Green Pass .

Dopo la Fidas – Donatori di sangue di Salsasio, di recente sono stati donati 517,40 euro all’Associazione Karmadonne per sostenere in particolare le attività del proprio centro anti-violenza “Spazio Donna”.

Spazio Donna, a Carmagnola uno sportello anti-violenza di ascolto e aiuto

Ora l’opera di aiuto al territorio continua con un nuovo progetto che vede la raccolta fondi a favore della storica chiesa di borgo Salsasio, che necessita del restauro degli interni.

Le offerte che ora verranno raccolte saranno totalmente devolute al Comitato “Chiesa Madonna della Neve” che, insieme alla Parrocchia di Salsasio, ha già curato la raccolta fondi e i lavori di ristrutturazione del tetto, della facciata della chiesa e del campanile.

Cercasi fondi per i restauri interni alla chiesa antica di Salsasio

Siamo felici che queste raccolte stiano portando frutti e che, grazie a tutti i nostri clienti e alle loro offerte, abbiamo potuto dare il nostro apporto ad associazioni come la Fidas e Karmadonne e ora anche aiutare il Comitato per salvaguardare gli interni della bellissima chiesa del nostro borgo”, commentano soddisfatti i titolari della farmacia, Elena e Sergio Sandrone.

Green Pass in farmacia: donati 1.224 euro alla Fidas di Salsasio