La Polizia municipale di Carmagnola torna all’orario standard

391

Torna in vigore l’orario standard, con turni da sette ore su cinque giorni, per gli agenti della Polizia municipale di Carmagnola. Il servizio di vigilanza resta garantito ogni giorno, dalle 6 alle 21.

orario polizia municipale carmagnola
Torna allo standard (7 ore per 5 giorni lavorativi) l’orario di servizio degli agenti della Polizia municipale di Carmagnola

La Polizia municipale di Carmagnola torna a un orario standard -basato su turni di sette ore ciascuno per cinque giorni– dopo un periodo in cui gli agenti lavoravano con modalità 6×6 vista l’alta presenza di nuovi assunti, pari a circa un terzo dell’organico totale.

Per la comandante della Polizia locale, Donatella Creusol’attuale situazione dell’organico consente di ritornare all’articolazione ordinaria dei turni; anche le rappresentanze sindacali hanno approvato la nuova organizzazione“, confermano dalla Giunta.

Il Corpo di Polizia locale di Carmagnola, nel suo complesso, resta attivo sette giorni su sette, dalle 6 alle 21, con servizio anche nei giorni festivi, anche infrasettimanali, e analogo andamento dell’orario rispetto a quello feriale.

Polizia municipale di Carmagnola, un turnover eccessivo?

Cambia però l’orario di lavoro dei singoli agenti, che ora sono suddivisi su due turni standard (dalle 7:30 alle 14:30 e dalle 14 alle 21) e una limitata sovrapposizione per il passaggio di consegne. In base alle esigenze di servizio -come nel caso di mercati, fiere o altre manifestazioni- l’inizio viene anticipato alle 6 del mattino.

L’organizzazione del personale è demandata alla comandante Creuso, che deve calendarizzare gli orari dei singoli all’interno del planning dei servizi, “tenendo conto del
piano ferie approvato, della programmazione delle manifestazioni cittadine o altri servizi di polizia stradale che verranno ritenuti necessari“.

Rivoluzione digitale per la Polizia Locale di Carmagnola