Covid: ancora in rialzo i contagi nell’area carmagnolese

1549

Per l’ottava settimana consecutiva i contagi da Covid-19 nell’area carmagnolese risultano ancora in rialzo. Aumenti critici a Sommariva del Bosco.

rialzo contagi carmagnolese
Ancora in rialzo la curva dei contagi da Coronavirus nei Comuni del Carmagnolese (fonte: Regione Piemonte)

Sono ancora in rialzo i contagi da Covid-19 nell’area carmagnolese -con 740 casi registrati a livello territoriale contro i 646 di sette giorni fa- attestandosi su valori pari a quelli di fine aprile 2021.

Resta invece decisamente più bassa la pressione ospedaliera, con un tasso di ricovero di circa sette volte inferiore rispetto ai picchi massimi raggiunti durante la pandemia e una minore occupazione delle terapie intensive.

Quasi al completo il reparto Covid all’ospedale di Carmagnola

A trainare la crescita dei contagi sul territorio è innanzitutto il dato proveniente da Sommariva del Bosco, dove si registrano 75 positivi, 27 in più rispetto alla settimana scorsa, pari al +0,43% della popolazione residente.

Numeri critici anche in valore assoluto: si tratta, infatti, di un totale registrato solamente nel corso della cosiddetta “seconda ondata” di novembre 2020, quasi il doppio della primavera di quest’anno.

Risultano al di sopra della soglia di allarme -fissata dal Governo a 0,25%- anche Casalgrasso (8 casi, +6 in una settimana, +0,42% sulla popolazione) e Polonghera (7 casi, +4 in una settimana, +0,36% sulla popolazione), anche se in questi due casi il dato numerico resta decisamente minore.

Obbligo di mascherina all’aperto a Carignano su ordinanza del sindaco

Sono ben 35 in più in sette giorni i positivi a Carmagnola città (+0,12% della popolazione), facendo salire a 113 il totale dei contagiati: cifre simili non si registravano da maggio. Aumentano i casi anche a Carignano, dove di recente è stato reintrodotto l’obbligo di mascherina all’aperto sul territorio comunale, per ordinanza del sindaco.

In diminuzione, invece, il dato di Vinovo, che resta il Comune più colpito della zona: dopo aver raggiunto i 200 positivi, ora se ne registrano 170. Lieve calo anche a La Loggia, altro epicentro di diffusione del virus nelle scorse settimane.

A Vinovo obbligo di mascherina esteso anche all’aperto

Questo il dettaglio Comune per Comune per quanto riguarda i positivi al Coronavirusdati ufficiali Regione Piemonte aggiornati alle 18:30 di domenica 12 dicembre 2021. Tra parentesi, la differenza percentuale in relazione alla popolazione residente rispetto a sette giorni prima; in grassetto gli aumenti pari o superiori allo 0,15% della popolazione; in rosso quelli pari o superiori allo 0,25% della popolazione.

  • Vinovo 170 (-0,20% della popolazione)
  • Carmagnola 113 (+0,12% della popolazione)
  • La Loggia 77 (-0,02% della popolazione)
  • Sommariva del Bosco 75 (+0,43% della popolazione)
  • Santena 62 (+0,09% della popolazione)
  • Poirino 61 (+0,08% della popolazione)
  • Carignano 40 (+0,07% della popolazione)
  • Racconigi 36 (+0,06% della popolazione)
  • Cambiano 25 (+0,18% della popolazione)
  • Piobesi Torinese 20 (+0,03% della popolazione)
  • Villastellone 13 (+0,13% della popolazione)
  • Pralormo 9 (+0,16% della popolazione)
  • Casalgrasso 8 (+0,42% della popolazione)
  • Polonghera 7 (+0,36% della popolazione)
  • Caramagna Piemonte 7 (+0,07% della popolazione)
  • Pancalieri 4 (+0,15% della popolazione)
  • Castagnole Piemonte 4 (invariato)
  • Osasio 4 (invariato)
  • Lombriasco 3 (invariato)
  • Ceresole d’Alba 2 (-0,05% della popolazione)
  • Virle 0 (-0,09% della popolazione)

[Elaborazioni a cura della Redazione de “Il Carmagnolese” su dati ufficiali della Regione Piemonte riferite ai Comuni del territorio monitorati almeno settimanalmente a partire da settembre 2020 – Tutti i diritti riservati. Le percentuali fornite sono soggette a margine di errore e non rivestono alcun carattere di ufficialità]

Vaccino anti-Covid in Piemonte: al via le preadesioni per la fascia 5-11 anni