Terza ondata Covid-19 nel Carmagnolese, superati i 1000 casi

1369

Sale oltre il migliaio il numero di positivi al Covid-19, con un trend di crescita del 29% settimanale: la terza ondata non risparmia l’area carmagnolese.

terza ondata covid carmagnolese
I contagi sono ancora in crescita nell’area carmagnolese, come accade ormai da inizio febbraio (fonte: Regione Piemonte)

La terza ondata Covid-19 non risparmia l’area carmagnolese, con il totale dei positivi al Coronavirus che ha nuovamente superato i mille casi a livello territoriale e la pressione sugli ospedali che resta alta, con le terapie intensive tutte occupate nei presidi dell’Asl TO5.

Sono infatti 1.056 i contagi registrati ufficialmente dalla Regione Piemonte nei 21 Comuni dell’area, 234 in più (+29%) rispetto a sette giorni prima. Una cifra che non si registrava da inizio dicembre 2020, al termine della “seconda ondata”.

L’indice da tenere maggiormente in considerazione resta comunque ora quello relativo all’aumento in rapporto alla popolazione: la soglia di allarme è fissata dal Governo Draghi a 250 casi ogni 100 mila abitanti (lo 0,25% dei residenti).

Il parametro è inferiore al limite se si considera il dato territoriale aggregato, ma viene sforato in ben 8 Comuni, con altri quattro nella fascia di attenzione.

Resta alta la pressione sui reparti Covid degli ospedali Asl TO5

Questo il dettaglio Comune per Comune per quanto riguarda i positivi al Coronavirus; dati ufficiali Regione Piemonte aggiornati alle 18:30 di mercoledì 17 marzo 2021. Tra parentesi, la differenza percentuale in relazione alla popolazione residente rispetto a sette giorni prima (in grassetto gli aumenti superiori allo 0,15%, in rosso i paesi in cui viene superato il limite indicato dal DPCM).

  • Carmagnola 237 (+0,11% della popolazione)
  • Vinovo 129 (+0,16% della popolazione)
  • Racconigi 114 (+0,49% della popolazione)
  • La Loggia 101 (+0,35% della popolazione)
  • Santena 71 (+0,10% della popolazione)
  • Carignano 63 (+0,16% della popolazione)
  • Poirino 56 (+0,23% della popolazione)
  • Villastellone 41 (+0,26% della popolazione)
  • Cambiano 39 (+0,33% della popolazione)
  • Sommariva del Bosco 35 (-0,21% della popolazione)
  • Piobesi Torinese 35 (+0,21% della popolazione)
  • Castagnole Piemonte 30 (+0,27% della popolazione)
  • Caramagna Piemonte 30 (+0,13% della popolazione)
  • Polonghera 16 (-0,18% della popolazione)
  • Pancalieri 17 (+0,25% della popolazione)
  • Virle Piemonte 14 (+0,44% della popolazione)
  • Pralormo 10 (+0,11% della popolazione)
  • Osasio 9 (+0,44% della popolazione)
  • Casalgrasso 4 (+0,07% della popolazione)
  • Lombriasco 3 (invariato)
  • Ceresole d’Alba 2 (invariato)

[Elaborazioni a cura della Redazione de “Il Carmagnolese” su dati ufficiali della Regione Piemonte – Tutti i diritti riservati. Le percentuali fornite sono soggette a margine di errore e non rivestono alcun carattere di ufficialità]

Decreto Pasqua 2021, misure più rigide per fermare il Covid