Carmagnola e dintorni: l’emergenza Coronavirus cancella tanti eventi

1022

Non solo Fiera Primaverile: l’emergenza Coronavirus, ribadita dal decreto del Governo Conte di ieri, sta portando alla cancellazione di tanti eventi a Carmagnola e dintorni. Resta aperto il cinema Elios.

eventi annullati coronavirus carmagnola marzo 2020Non solo Fiera Primaverile: l’emergenza Coronavirus, ribadita dal decreto del Governo Conte di ieri, sta portando alla cancellazione di tanti eventi a Carmagnola e dintorni.

La mostra “Questione di stile”, organizzata dal Gruppo informale Donne in Città nella chiesa di San Rocco, in programma da domani a domenica 8 marzo in occasione della Giornata internazionale della Donna, è stata ufficialmente sospesa.

Il Gruppo di Lettura Carmagnola, con un post su Facebook, ha annunciato la cancellazione della mostra Essenza Donna, prevista per domenica 8 marzo, e l’annullamento degli Aperilibro per ragazzi e bambini, in cartellone rispettivamente il 13 e 17 marzo.
Questi eventi saranno riprogrammati in autunno: ve ne daremo comunicazione quanto prima. Per ogni informazione, è attivo il numero 392-5938504“, scrivono.

Anche Pro Natura Carmagnola ha subito informato della cancellazione dei due eventi programmati a marzo, la serata dedicata al deserto del Sahara e la gita nel Levante ligure.

Tutto annullato pure in casa Unitre. Le lezioni dei laboratori sono sospese e verranno recuperate in coda; i corsi culturali di Parole nel Tempo e L’uomo e il cosmo sono annullati; le conferenze di Focus e di Educazione Sanitaria verranno probabilmente ricalendarizzate  in date da destinarsi; l’uscita giornaliera a Cremona e il viaggio in Baviera sono stati annullati.

Il Comune di Carmagnola comunica che, contestualmente alla Fiera di Primavera, sono annullati il mercato straordinario di domenica 8 marzo e l’edizione mensile del Mercantico, mostra-mercato dell’antiquariato e dell’hobbistica.
Confermato il regolare svolgimento del mercato ambulante del sabato.

Nelle prossime settimane sono inoltre sospesi: la mostra “About Women” al salone espositivo di piazza Italia; il primo appuntamento della formazione Genitori-Insegnanti del 27 marzo al Palazzetto dello Sport e il corso di formazione in preparazione ai concorsi pubblici.

L’Associazione Karmadonne e Casa Frisco hanno annullato tutti gli eventi in programma, inclusi quelli legati alla Giornata internazionale della Donna. Solo la mensa popolare di Casa Frisco resta regolarmente aperta e in funzione.

Il Punto Alzheimer di Carmagnola comunica che il caffè Alzheimer del 31 marzo “Il medico di medicina generale ed il disturbo cognitivo dell’anziano” non avrà luogo; per quanto riguarda i prossimi appuntamenti seguirà un aggiornamento.

Il cinema teatro Elios, dopo aver inizialmente proseguito le proiezioni e gli eventi, seppure a capacità ridotta (massimo 70 posti, nel rispetto delle norme del Decreto nazionale contro il contagio da Coronavirus che sospende gli spettacoli cinematografici e teatrali “qualora non possa essere garantita la distanza minima di un metro“), ha invece dovuto cancellare ogni appuntamento in cartellone.

Il Comune di Racconigi ha sospeso le attività del Centro di aggregazione giovanile sito nel complesso di via Divisone Alpina Cuneense, non essendo possibile garantire il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro.
Tuttavia il personale del Centro avvierà al più presto degli interventi sul territorio comunale, rivolti a a singoli ragazzi o a piccoli gruppi, al fine di dare risposte concrete alle esigenze di socializzazione e contatto della specifica utenza del servizio, nel rispetto delle disposizioni nazionali“.

Progetto Cantoregi di Racconigi informa che, in ottemperanza alle nuove disposizioni relative agli accessi agli spazi affollati, lo spettacolo “Troppe donne in un’altra” di Concentrica / Teatro della Caduta previsto sabato 7 marzo alla Soms non andrà in scena.

Il Comune di Villastellone ha comunicato l’annullamento delle giornate di esercitazione da parte della Protezione Civile, con attività di sensibilizzazione previste per le scuole e la popolazione.

Anche il Comune di Ceresole d’Alba ha inviato un comunicato stampa relativo alle attività sul proprio territorio:
Si potranno svolgere le attività sportive (comprese quelle che si svolgono in palestra). Le Federazioni sportive potranno sospendere gli eventi previsti per i campionati. E’ sconsigliato l’utilizzo delle docce ma in caso di utilizzo è necessario che ne venga effettuata l’igienizzazione con prodotti idonei. Sono consentiti gli incontri e gli eventi con l’indicazione generale di evitare assembramenti. Per tutti gli eventi deve essere applicata l’indicazione di mantenere una distanza minima tra le persone di almeno un metro. Tutte disposizioni potranno essere modificate in seguito alla variazione della situazione relativa al Coronavirus nella Regione Piemonte“.

Ultimo aggiornamento: 9 marzo 2020, ore 18:00.
Ulteriori aggiornamenti e informazioni in merito agli altri eventi in programma a Carmagnola e dintorni nei prossimi giorni, a forte rischio di annullamento o rinvio causa Coronavirus, saranno pubblicate non appena “Il Carmagnolese” riceverà informazioni in merito da parte degli organizzatori.