Home / Carmagnola / Apre il doposcuola in Comunità Gallo: ecco tutti i dettagli

Apre il doposcuola in Comunità Gallo: ecco tutti i dettagli

Dal 19 febbraio parte il progetto doposcuola in comunità Gallo con 4 operatrici del Servizio Civile della Caritas.

L’associazione Giovanni Gallo si prepara ad offrire un nuovo servizio. Lunedì 19 febbraio la comunità per mamme e ragazze madri di via Torino 191 apre il doposcuola, un’opportunità di studio ed intrattenimento per bambini e ragazzi.

Nei locali dell’ex-casa parrocchiale e oratorio di Salsasio, la comunità offrirà infatti aiuto compiti e recupero scolastico. Non solo: i pomeriggi prevedono anche giochi, attività e merenda con gli animatori.

Questo anche grazie al supporto di quattro volontarie del Servizio Civile, promosso dalla Caritas diocesana di Torino. Le operatrici affiancheranno l’associazione nell’ambito del progetto “Si può fare”, concretizzatosi nel mese di ottobre.

locandina doposcuola in comunità gallo

Il doposcuola in comunità Gallo è rivolto ai bambini delle scuole elementari (1-5) e ai ragazzi fino alla seconda media. Coprirà l’intera settimana, dal lunedì al venerdì, con orario 14.30-18.00.

Un’idea che «vuole essere un aiuto a tutte le famiglie che per mille motivi non riescono mandare i loro figli a ripetizioni o al doposcuola», racconta la fondatrice dell’associazione onlus, Amalia Gallo. «Un’attenzione ai genitori e ai loro figli, di questi tempi, ci sembra davvero essenziale».

Per la partecipazione annuale al doposcuola in comunità Gallo è sufficiente un piccolo contributo di 10 euro, senza altre spese aggiuntive.

Per informazioni ed iscrizioni: cell. 335.5859776.

Leggi anche

bonifica amianto eternit

Smaltimento amianto: dalla Regione un contributo per i privati

Il Comune ha ottenuto dalla Regione Piemonte un contributo per le operazioni di raccolta, trasporto …