Bonus Terme 2021, al via le prenotazioni da lunedì 8 novembre

1073

Da lunedì 8 novembre prenderà il via il Bonus Terme 2021, la misura che consente di ottenere uno sconto del 100% -fino a un massimo di 200 euro- sull’acquisto di servizi termali. Ecco come funziona e dove richiederlo.

Bonus Terme 2021
Bonus Terme 2021: è disponibile l’elenco dei centri termali accreditati [immagine di repertorio]
Il Bonus Terme 2021 è un incentivo statale -finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico con 53 milioni di euro– per sostenere uno dei settori più colpiti dalla pandemia -quello termale– che consiste in uno sconto del 100% sull’acquisto di un servizio in uno dei centri accreditati.

Da lunedì 8 novembre, tutti i cittadini maggiorenni residenti in Italia potranno beneficiare del Bonus Terme per prenotare una prestazione rivolgendosi direttamente agli stabilimenti termali finora accreditati, il cui elenco è disponibile a questo link.

Saranno poi gli stabilimenti -che verranno rimborsati da Invitalia- ad inviare ai propri clienti i buoni corrispondenti ai servizi richiesti, tenendo conto dell’ordine di prenotazione e dei fondi disponibili.

Terme libere in Italia: dove fare un bagno di relax e benessere naturale a costo zero

Ogni buono sarà valido solo per il richiedente, potrà coprire l’acquisto di un solo servizio termale -comprese le prestazioni di wellness e beauty- e sarà utilizzabile entro 60 giorni dall’erogazione. Inoltre, ogni buono avrà un valore massimo di 200 euro, l’importo in più sarà a carico del cliente.

Al momento, in Piemonte è registrato un solo centro termale (in provincia di Asti), ma sono oltre 100 quelli accreditati in tutto il nord Italia.

Ulteriori informazioni e dettagli sono consultabili sul sito di Invitalia.

Bonus terme, l’incentivo senza limiti di reddito, che cos’è e come utilizzarlo