L’esodo delle rondini: conoscere l’immigrazione

677

Il 26 gennaio gruppo Scout Carignano Carignano 1, associazione Tra Me e Consulta Giovanile carmagnolese invitano a “L’esodo delle rondini”, serata informativa su accoglienza e immigrazione.

«Perché i migranti abbandonano la loro terra? Che cosa accade davvero durante il loro viaggio? Ci stanno invadendo?». Per rispondere a domande come queste il gruppo Scout Carignano 1 organizza “L’esodo delle rondini“.

L'esodo delle rondini

Venerdì 26 gennaio alle 20.15, presso il salone di piazza Antichi Bastioni, immigrazione ed accoglienza saranno i due grandi temi, sviluppati in collaborazione con l’associazione carignanese Tra Me e la Consulta Giovanile carmagnolese.

Non un incontro frontale, ma un gradevole alternarsi di canti, poesie, interviste, volti e testimonianze di vita vera portata dai migranti in Italia. Tra gli ospiti della serata il dottor Enzo Romeo, medico di Reggio Calabria addetto alla verifica delle condizioni di salute dei migranti al momento dello sbarco. Interveranno inoltre alcuni operatori dell’associazione di promozione sociale Tra Me, che presenteranno il Progetto di Accoglienza Altra-Meta.

“L’esodo delle rondini” sarà anche una preziosa occasione per conoscere più a fondo la questione immigrazione. Al termine degli interventi, infatti, tanto spazio a domande e curiosità su un tema che non lascia indifferenti.

Ingresso libero con buffet iniziale.

Per maggiori info: pagina Facebook ufficiale de L’esodo delle rondini.