Home / Dintorni / Commemorazione martiri di Ceresole, ritrovato un palloncino a Comazzo (Lodi)

Commemorazione martiri di Ceresole, ritrovato un palloncino a Comazzo (Lodi)

CERESOLE D’ALBA – Uno dei palloncini liberati in volo in occasione della commemorazione dei martiri di Ceresole, tenutasi lo scorso 21 luglio, è stato ritrovato nel comune di Comazzo, in provincia di Lodi, a circa 200 chilometri di distanza da Ceresole. Il palloncino è stato ritrovato, da un iscritto all’Anpi locale, il giorno precedente la commemorazione per il 73° anniversario dell’eccidio ad opera dei fascisti di Villa Pompeiana e della cascina Cagnola, nel lodigiano appunto.

Leggi anche

A.S.L. TO5, comunicazione in merito allo sciopero del 12 dicembre 2017

L’A.S.L. TO5 con un proprio comunicato dà notizia dello sciopero nazionale di 24 ore proclamato …