Rinnovate le concessioni a Pro Loco e CAI di Carmagnola

106

Il Comune di Carmagnola ha rinnovato le concessioni gratuite alla Pro Loco e alla sezione CAI di Carmagnola per l’utilizzo delle rispettive sedi sociali. In via Bobba 6 sorgerà il nuovo museo dedicato ad alpinismo e montagna.

pro loco carmagnola cai museo alpinismo
L’attuale allestimento del museo dedicato ad alpinismo e montagna, a cura del CAI di Carmagnola (foto di Francesco Rasero © Il Carmagnolese)

Sono stati rinnovati gli accordi tra il Comune di Carmagnola e due associazioni cittadine –la Pro Loco e il Club Alpino Italiano– per l’utilizzo gratuito di spazi pubblici per le rispettive sedi.

La Pro Loco può così continuare le proprie attività nei locali di via Santorre di Santarosa 10, assumendo a proprio carico i costi per le utenze e gli oneri per la manutenzione ordinaria, oltre ai costi per la registrazione del contratto di comodato gratuito.

Camilla Reggio, la giovane alpinista di Carmagnola selezionata per l’Eagle Team del CAI

Il CAI di Carmagnola avrà invece nuovamente in concessione l’immobile comunale di via Bobba 10-12, al piano primo, nonché alcuni spazi al civico 6 della stessa via (finora occupati dall’Associazione Orti familiari), dove potrà essere allestito il nuovo museo dedicato all’alpinismo, allo sci e alle attività in montagna.

Per quest’ultima attività sarà messa a punto un’apposita convenzione, che avrà durata di cinque anni dalla data di firma del contratto.

Il Cai di Carmagnola dà vita a un museo dedicato a Sci e Alpinismo