Una serata in ricordo di Giovanni Gallo

267

Mercoledì 15 luglio alle 21 sarà celebrato il ventesimo anniversario della scomparsa del diacono Giovanni Gallo, da cui prende il nome l’Associazione comunità-famiglia che risiede a Salsasio, in via Torino 191, nei locali dell’ex casa parrocchiale.

La messa in suffragio del diacono si terrà nel cortile e verrà celebrata da don Antonio Borio, assistente ecclesiale dell’Associazione, e don Mario Aversano. Quest’ultimo è stato un allievo di Giovanni Gallo che, in qualità di docente di religione al liceo di Carmagnola, ha saputo trasmettere i valori cristiani.

Giovanni Gallo

Nell’occasione saranno inoltre proiettate alcune immagini, con l’obiettivo di raccontare la storia di Giovanni Gallo e spiegare (con un occhio al passato e uno al futuro) le attività svolte dalla Comunità. Sono infatti tutt’oggi attivi i pranzi del martedì con gli anziani e del giovedì per tutti coloro che si trovano momentaneamente in difficoltà, grazie soprattutto all’aiuto di tutti i volontari e di suor Vimala e suor Anita.

Al termine della serata saranno distribuiti dei piccoli ricordi  con un messaggio cristiano da portare nelle famiglie.

Giulia Tesio