Home / Carmagnola / Grande successo per la Festa dei diciottenni 2017 a Carmagnola

Grande successo per la Festa dei diciottenni 2017 a Carmagnola

Ha registrato un grande successo l’edizione 2017 della Festa dei diciottenni, organizzata dal Comune di Carmagnola in collaborazione con Informagiovani, Pro Loco e Consulta Giovanile, che ha avuto luogo nel salone polivalente di piazza Antichi Bastioni.

Festa diciottenni (leva 1999)- Foto di gruppo

Alla serata, tenutasi il 1 dicembre 2017, ha partecipato buona parte degli oltre 300 giovani carmagnolesi nati nel 1999.  L’evento è stato ricco di momenti di riflessione, conviviali e di divertimento, pensati per intrattenere e, al tempo stesso, informare e sensibilizzare su temi di grande interesse.

Parte della serata è stata dedicata all’accoglienza degli ospiti ed ai saluti istituzionali. Per prima ha preso la parola Ivana Gaveglio – Sindaco di Carmagnola-  che ha ringraziato i presenti per la calorosa partecipazione e ha ricordato: “come ogni giovane rappresenti per la Città e il suo futuro una risorsa fondamentale“.

A seguire, è stato presentato ai giovani partecipanti un video con gli eventi più importanti accaduti sulla scena internazionale nel 1999. Si è passati quindi da eventi e fatti toccanti ad altri più leggeri, simpatici e curiosi, senza dimenticare quelli che hanno direttamente coinvolto la Città di Carmagnola, come l’inaugurazione del Monumento al Nonno nel Parco Cascina Vigna e l’apertura del Canile comunale.

Un formatore della Cooperativa Sociale Orso ha poi coinvolto i giovani carmagnolesi all’interno di una discussione sul tema della web reputation. Il formatore ha sottolineato come, oggigiorno, sia importante costruirsi una buona reputazione sul web, evitando di pubblicare contenuti immorali, non consoni alla propria persona, che possano avere ripercussioni future, anche e soprattutto in ambito professionale e lavorativo. L’intervento ha inoltre rimarcato la: “sottile differenza tra il reale e il virtuale, mettendo in guardia i ragazzi dal compiere atti di cyber bullismo e denigrazione sul web, a danno degli altri“.

Il ciclo degli interventi è stato chiuso dal consigliere comunale Diego Quaterni, che ha presentato e ringraziato la Consulta Giovanile Carmagnolese, promotrice della serata, ed: “il modo in cui essa opera sul territorio, in perfetta sinergia con l’amministrazione comunale, per l’organizzazione di eventi e iniziative vicine ai giovani e ai loro interessi“.

La serata è proseguita quindi con un ricco buffet salato e dolce, riservato ai diciottenni, e si è conclusa con la Silent Disco, riproposta, per la seconda volta, dalla Consulta Giovanile Carmagnolese, dopo il successo riscontrato nel corso della 68^ Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola – Peperò.

Per l’occasione, gli Antichi Bastioni si sono trasformati in una grande silent arena, in cui i partecipanti hanno potuto ascoltare, con l’ausilio di apposite cuffie wireless, le hit del momento, scegliendole fra tre diversi canali.

Leggi anche

Tempo della tradizione a Carmagnola con la giornata dei bovini e del porro.

A Carmagnola il Natale è anche il tempo della tradizione: il 10 dicembre torna la …