A nuovo luci pubbliche e segnaletica stradale

310

Proseguono gli interventi di manutenzione e miglioramento dei beni comunali, anche nell’ottica di aumentare la sicurezza. «A inizio ottobre abbiamo approvato la sostituzione di 280 corpi illuminanti dell’illuminazione pubblica, con installazione di nuove lampadine a led: un’operazione a costo zero per il Comune ma grazie alla quale prevediamo un risparmio in bolletta dal prossimo anno di oltre 16 mila euro, oltre a benefici ambientali legati alle minori emissioni di CO2 in atmosfera –spiega l’assessore alle opere pubbliche, Alessandro Cammarata- Il risultato finale darà vita anche a una migliore illuminazione stradale. Sempre nell’ottica della sicurezza abbiamo inoltre dato il via al rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale, partendo dalle vie davanti le scuole, dalle rotonde e dagli attraversamenti pedonali, senza dimenticare i borghi». La sostituzione delle luci, in particolare, avverrà grazie all’impegno della ditta Enel Sole, nell’arco di circa quattro mesi, e prevede anche il rinnovo di 1.170 metri di cavo cordato e 66 sostegni. Queste le zone coinvolte: via Sommariva, via Monforte, via Ronco, via Alberti, via Leonardo da Vinci, via Einaudi, via Savona, via Baldessano, via Puccini, via Del Porto, via Beato Sebastiano Valfre, via San Giovanni Bosco, vicolo Antico Quartiere, via Carducci, via Cavour, via Marconi, via Donizetti, via Duse, via Rossini, via Cavassa, via Martiri della Libertà, via Murina, via Stea, via Chieri, vicolo Fratelli Bosco, via Torino, via dell’Ospedale, via Cuneo e via San Giovanni.