Carnevale di Carmagnola 2019, una settimana di festa e allegria

212

Dal 27 febbraio al 5 marzo gli appuntamenti del Carnevale di Carmagnola 2019, con cerimonia di investitura delle maschere tradizionali, festa per i bambini, sfilata dei carri il Martedì Grasso e gran veglia in maschera finale.

Carnevale di Carmagnola 2019 cerimonia di investitura 2018
La cerimonia di investitura del Carnevale di Carmagnola 2018

Carmagnola si prepara a vivere in allegria la settimana del Carnevale, dal 27 febbraio al 5 marzo.

Il primo appuntamento in programma per il Carnevale di Carmagnola 2019 è la cerimonia di investitura delle maschere tradizionali cittadine, Re Peperone e la Bela Povronera, in programma la sera di mercoledì 27 febbraio.
La serata, con inizio alle 21, si svolgerà come sempre agli Antichi Bastioni (piazza Rayneri); vedrà la presenza di oltre 200 personaggi in maschera, in rappresentanza di una settantina di paesi, e si svolgerà tra musiche e balli.

Domenica 3 marzo è in programa un pomeriggio dedicato ai bambini, sempre ai Bastioni, con trucca-bimbi, baby dance, Nutella Party e giochi vari, tra stelle filanti e coriandoli.

Martedì Grasso, 5 marzo, il clou della festa, con la sfilata dei carri allegorici. La partenza è prevista alle ore 15 da piazza Italia.
Questo il percorso, per una lunghezza di circa 1.300 metri: viale Garibaldi, via Dante, via Fratelli Vercelli, piazza IV Martiri, via ex Internati e ritorno in piazza Italia (previsto intorno alle 17).

Saranno presenti otto carri allegorici, di cui due carmagnolesi, a cura della scuola materna Fratelli Vergnano di Salsasio e del gruppo dei Tetti Grandi.
Ospiti quindi Cambiano, Candiolo, Centallo, Racconigi, Santena e Scalenghe. La sfilata, come sempre, sarà aperta da Re Peperone e dalla Povronera, affiancati da alcune maschere “ospiti” e dal duo comico “I Doi Ma…”.

In serata, chiusura ufficiale dei festeggiamenti del Carnevale di Carmagnola 2019 con la veglia in maschera, nuovamente ai Bastioni. La serata danzante prevede ballo liscio, sulle note dell’Orchestra “I Roeri”. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito.