Ceresole: verifica delle concessioni cimiteriali scadute

463

Se non si rinnovano le concessioni, i resti verranno deposti nell’ossario comune a partire dal 1 gennaio 2019. Per maggiori dettagli, rivolgersi in municipio.

 

cimitero 1 novembre concessioni cimiterialiIl sindaco di Ceresole d’Alba, Franco Olocco, avvisa che all’Ufficio Servizi demografici del Comune è depositato l’elenco delle concessioni cimiteriali scadute o in scadenza.
Una copia di tale elenco è anche affissa ai due ingressi del cimitero del capoluogo.

A decorrere dal 1 gennaio 2019, i resti delle salme verranno estumulati e deposti nell’ossario comune
Nel caso in cui i congiunti intendessero invece dare ad essi una diversa sistemazione, occorre tempestivamente (e comunque non oltre il 31 dicembre) rivolgersi all’ufficio Servizi demografici“, spiegano dal Comune.
L’operazione avviene ai sensi del regolamento di polizia mortuaria, che prevede anche la facoltà di rinnovare le concessioni, previo pagamento della tariffa determinata annualmente dalla Giunta comunale.

Per qualsiasi ulteriore informazione contattare l’ufficio Servizi Demografici -in via Regina Margherita 14 a Ceresole, telefono 0172-574135, nei seguenti orari: da lunedì a venerdì 9-12:30; il sabato 9-11:30.
E’ anche possibile scrivere all’indirizzo email demografici@comune.ceresoledalba.cn.it.