Cinema Elios Carmagnola: la programmazione di maggio

215

Giovedì 9 tornano all’Elios i “film di montagna”, in collaborazione con il Cai Carmagnola. Tra gli appuntamenti del mese, anche “Le GrandBal” e “Wonderful Losers”.

cinema elios

Proseguono senza interruzioni gli appuntamenti al cinema Elios di piazza Verdi, con interessanti proposte anche per il mese di maggio.
Giovedì 9 è in cartellone il quarto appuntamento con i film di montagna, alla presenza di Fabio Gianotti, organizzatore e fondatore del “Nuovi Mondi Film Festival” di Valloriate, anche definito “il più piccolo festival di Cinema di montagna del mondo”. La serata, in collaborazione con il Cai Carmagnola, è a ingresso gratuito.

Giovedì 16, alle 20,15, tris di appuntamenti in diretta da Royal Ballet: “Within the Golden Hour” con le coreografie di Christopher Wheeldon, “Flight Pattern” di Crystal Pite e la nuova opera “New York” diretta da Sidi Larbi Cherkaoui.

Venerdì 24, in collaborazione con l’Associazione “La Ghironda” sarà proiettato il film “Le GrandBal”. «Ogni anno più di duemila persone, di età ed estrazione sociale diverse, si riuniscono da ogni parte d’Europa nella campagna francese per un’esperienza straordinaria: Le GrandBal. Per sette giorni e otto notti ballano insieme, mentre la musica suona dal vivo, in un emozionante connubio tra tradizione e modernità. La grazia del ritmo supera ogni fatica fisica e la gioia pura della danza abbatte le barriere. Le GrandBal è un inno senza tempo alla magia del ballo e all’armonia di anime e corpi nella diversità», spiegano dall’Elios.
La produzione cinematografica è stata presentata al 71esimo Festival di Cannes, riscontrando un grande entusiasmo da parte della critica, candidandosi come Miglior Film documentario ai César.

Sarà inoltre proiettato il pluripremiato documentario “Wonderful Losers – A different World”, organizzato con Piemonte Movie e con il contributo di Open Cinema. «Per molti di noi, quei ciclisti che corrono in fondo alla gara sono semplicemente dei perdenti: sacrificano le loro carriere e vittorie personali per fare in modo che i loro compagni di squadra possano vincere. Il regista, ha seguito gli ultimi della classe del ciclismo professionale per sette anni, durante il Giro d’Italia».

Tra gli altri titoli in programma durante il mese, da segnalare “Ma cosa ti dice il cervello” con Paola Cortellesi, “Il professore e il pazzo”, “Cafarnao – Caos e miracoli”, “Stanlio e Ollio e “Il ragazzo che diventerà re”.
Per i bambini, infine, non mancheranno film a tema come “Wonder Park” e l’ultima produzione di Michel Ocelot “Dilili a Parigi”.