Successo per l’Estate Bimbi alla scuola dell’infanzia Baima di Piobesi

382

Le maestre della scuola dell’infanzia Baima di Piobesi soddisfatte dell’andamento dell’Estate Bimbi 2020.

estate bimbi piobesi torinese 2020
Un momento dell’Estate Bimbi 2020 alla scuola Baima di Piobesi Torinese

Riceviamo e pubblichiamo la lettera delle maestre della scuola dell’infanzia privata paritaria Mons. Pietro Baima di Piobesi, relativa al successo dell’Estate Bimbi 2020:

Era febbraio quando il mondo si è fermato, qualcosa di incontrollabile ha stravolto le vite di tutti, chi maggiormente ha pagato sono stati i bambini che hanno festeggiato Carnevale e poi di colpo, senza capirne il motivo, non sono più potuti tornare nel loro amato asilo.

Noi maestre eravamo speranzose di riaprire in fretta, ma più i giorni passavano e più difficile sembrava riuscirci, poi una luce, una speranza ha iniziato a ventilare la possibilità di fare “l’Estate Bimbi”, anche se con tanti dubbi, paure e interrogativi.

La voglia di ricominciare era più forte, così armate di coraggio, con qualche difficoltà, grazie anche all’aiuto del Comune e dei giovani volontari il 29 giugno 2020 la scuola dell’Infanzia Mons. P. Baima ha aperto le porte dell’asilo per partire con l’Estate Bimbi.

Non potendo organizzare gite e avventure particolari al di fuori della nostra struttura, abbiamo pensato: “Se Maometto non va alla montagna, la montagna va da Maometto”. Così, usando sempre tutte le misure di sicurezza necessarie, abbiamo fatto arrivare a scuola una fattoria didattica, con conigli, cincillà, anatre, porcellini d’India e furetti.

Una volta a settimana sono venuti dei meravigliosi cani per svolgere la Pet Therapy, interagendo con i nostri bambini e ancora un mago ci ha intrattenuti con le sue magie. La Banda filarmonica piobesina e le sue majorette ci hanno incantato con la musica e i movimenti; gli animatori di Piobesi ci hanno divertito con le loro attività di teatro.

Oltre a tutto questo i bambini hanno svolto vari laboratori creativi con le insegnanti, hanno creato ghirlande di fiori, bottiglie di potpourri, pesci con i bicchieri di plastica, angurie con piatti riciclati, quadri con spighe vere, oltre a vari cartelloni a tema estate. Il tutto è stato arricchito da divertenti giochi d’acqua nelle giornate più calde e …stupende passeggiate per le vie del paese.

La pandemia ha fermato tutti ma noi no, la nostra volontà e il nostro amore per i bambini è riuscito, anche se in piccolo, a regalare un po’ di spensieratezza a chi, per un po’ di tempo, l’aveva persa.

Sperando di riaprire a settembre, ancora più forti, lasciamo la possibilità di vedere le nostre attività sulla nostra pagina Facebook “Scuola dell’infanzia Baima”.