A Sommariva del Bosco va in scena lo spettacolo “Streghe”

432

L’Associazione culturale Ripa Nemoris di Sommariva del Bosco la sera di venerdì 25 giugno propone lo spettacolo “Streghe”, scritto da Paolo La Farina.

spettacolo streghe Sommariva
La locandina dello spettacolo “Streghe” che andrà in scena il 25 giugno a Sommariva del Bosco

Venerdì 25 giugno 2021, alle ore 21, andrà in scena al parco del Bersaglio a Sommariva del Bosco lo spettacoloStreghe” di Paolo La Farina.
L’evento è organizzato dall’Associazione culturale Ripa Nemoris e si svolgerà nel pieno rispetto di tutte le normative per il contenimento del contagio da Covid-19.

La storia presentata dallo spettacolo è ambientata nel 1631/32 a Spigno, l’attuale Spigno Monferrato, in Valle Bormida, al confine tra Piemonte e Liguria.

“Nel 1631 tutto il nord Italia è vittima di una peste che miete vittime e diffonde paura e miseria tra la popolazione. I poteri forti dell’epoca, Chiesa e Stato, hanno la necessità di tenere a freno il popolo esausto e le ‘masche‘ sono il nemico ideale contro cui puntare il dito –raccontano gli organizzatori dello spettacolo- La caccia alle streghe darà luogo, a Spigno, ad un lungo processo inquisitorio, che vedrà coinvolte 13 donne e due uomini accusati di stregoneria e di essere i responsabili della diffusione del contagio“.

A Sommariva del Bosco un incontro sul tema “Fuochi e Masche”.

La rappresentazione scenica è affidata a Monica Massone, che interpreta Margherita Bracha, la prima delle donne accusate, e che, attraverso una serie di monologhi e dialoghi, farà convergere in un unico personaggio il dramma di tutte le vittime.

Il maestro Benedetto Spingardi eseguirà dal vivo alcuni brani musicali e le ricerche storiche eseguite per realizzare lo spettacolo sono di Adolfo Francia, Leonello Olivieri e Antonio Visconti.

Passeggiata nel Bosco del Gerbasso alla scoperta delle lucciole