Al Centro Cicogne di Racconigi arrivano le gru

558

Una cinquantina di esemplari di gru sono atterrati nel parco del Centro Cicogne e Anatidi di Racconigi, dove trascorreranno l’inverno.

gru racconigi
Una cinquantina di gru in fase di atterraggio al Centro Cicogne e Anatidi di Racconigi (foto: pagina facebook del Centro)

Al Centro Cicogne di Racconigi sono arrivati circa 50 esemplari di gru in cerca di un posto dove svernare: i volatili terranno compagnia agli altri animali dell’oasi per tutto l’inverno.

“I lavori appena ultimati nella zona umida, dopo la tromba d’aria di questa estate, hanno permesso di estendere lo specchio d’acqua –fanno sapere dal Centro- Questo ha attirato numerosi esemplari di gru che, con il loro verso inconfondibile, staranno con noi per tutta la stagione fredda”.

Intanto a causa del nuovo DPCM del 3 novembre sia l’Oasi sia il Risto&bar del Centro Cicogne di Racconigi rimarranno chiusi, ma il lavoro all’interno dello spazio naturalistico non si ferma.

Anzi: i responsabili della struttura già fanno progetti per il futuro: “In primavera cercheremo di far attecchire un bel canneto di cannuccia palustre nella zona umida appena rinnovata: in questo modo speriamo di attirare nuove specie nell’oasi”. 

Cicogna nera: una coppia di uccelli ha nidificato a Racconigi