All’Arimondi Eula una serie di incontri su bullismo e cyberbullismo

492

All’Istituto Arimondi Eula di Racconigi e Savigliano si sono svolti alcuni incontri online sul tema del bullismo e del cyberbullismo.

Arimondi Eula bullismo
I ragazzi dell’Arimondi Eula hanno incontrato l’esperto di comunicazione digitale Valerio Ferrero e la psicologa Emma Bertuzzi

L’Istituto Arimondi Eula di Racconigi e Savigliano ha invitato i propri studenti, liceali e tecnici, a riflettere sul tema del bullismo e del cyberbullismo attraverso una serie di incontri con l’esperto di comunicazione digitale Valerio Ferrero e la psicologa Emma Bertuzzi.

In questi giorni di lockdown i ragazzi si ritrovano a trascorrere tanto tempo di fronte ad un computer, spesso in balia di nemici invisibili, che li spingono a trasformarsi, a seconda dell’indole di ciascuno di loro, in bullo o vittima –spiegano dall’Istituto- Ed è proprio su questo punto che la Scuola è intervenuta, consapevole che le uniche armi da dare agli studenti contro il bullismo e il cyberbullismo, sono l’informazione e la divulgazione“.

Nuovo videoclip sul bullismo per Claudia Fiorino

Durante gli incontri la tematica è stata affrontata in tutti i suoi aspetti: definizione e dati statistici, varie forme di bullismo, soggetti coinvolti, comportamenti e azioni possibili, conseguenze della velocità di diffusione di ciò che viene postato sul web, difficoltà, se non impossibilità, di arginare ciò che viene divulgato in rete.

“Anche in situazione pandemica, l’Istituto continua ad erogare i suoi servizi di educazione e formazione tramite la tanto controversa DADconcludono dalla scuola- Le lezioni online infatti permettono, nonostante tutto, di proseguire le attività formative”. 

A Vinovo gli studenti decorano panchine per dire no al bullismo