Castagnole per la Giornata internazionale contro la violenza sulle Donne

324

Il 25 novembre -Giornata mondiale contro la violenza di genere- il Comune di Castagnole Piemonte offre numerose proposte per sensibilizzare i cittadini, in collaborazione con l’Associazione “La Città delle Donne”.

 

Castagnole Piemonte violenza donne
La locandina dell’iniziativa promossa dal Comune di Castagnole per la giornata contro la violenza di genere

In occasione della Giornata internazionale contro il femminicidio, che si terrà mercoledì 25 novembre 2020, il Comune di Castagnole Piemonte propone diverse iniziative per sensibilizzare i cittadini ad un tema che purtroppo è ancora presente nella vita di tutti i giorni: la violenza sulle donne.

Il Comune collabora con l’Associazione La Città delle Donne di Torino, in particolare per far conoscere la “Carta di Intenti” promossa da questa organizzazione: si tratta dell’unione tra donne e realtà diverse, non solo del Piemonte ma anche di altre regioni (tra cui l’Emilia-Romagna) che si occupano di temi come il femminicidio e la violenza di genere, e che offrono supporto alle fasce più deboli della popolazione come bambini e anziani.

In particolare, a Castagnole, è prevista l’esposizione di alcune opere pittoriche di due artiste, Angela Policastro e Daniela Ferrier: saranno presentate sia all’interno del municipio che nello Studio Favero, ma alcune immagini verranno anche diffuse sui social per dare la possibilità a tutti di poterle ammirare.

Inoltre, anche sulla balconata del municipio è prevista l’esposizione di alcuni banner: “Un messaggio per tutti coloro che avranno la capacità di alzare la testa e affrontare un argomento che ha sempre più bisogno di sostegno e informazione”, sottolineano dall’Amministrazione.

Sempre nella giornata del 25 novembre, sui canali social del Comune di Castagnole, verranno condivisi alcuni video: si tratta di testimonianze importanti di persone che hanno vissuto in modo diretto o indiretto una violenza.

L’iniziativa, promossa da Castagnole Piemonte, è realizzata in collaborazione con diversi Comuni e associazioni: Il Chisolino, Animal Reference Association, Comune di Vigarano Mainarda, Associazione Nazionale Le Donne del Vino, Gens Nova, Comune di Torrile, 1+nel mondo e Maged – Magistrati Avvocati Giuriste Europee Donne.