La Loggia: un appuntamento per riflettere nella Giornata della Memoria 2023

67

Il comune di La Loggia celebra la Giornata della Memoria con un incontro per riflettere su uno dei periodi più bui della storia contemporanea: appuntamento venerdì 27 gennaio alle ore 21.

La Loggia organizza incontro in occasione del Giorno della Memoria

Per offrire un momento di riflessione su uno dei periodi più bui della storia contemporanea, l’Amministrazione di La Loggia ha organizzato, in occasione del Giorno della Memoria, un incontro al teatrino della scuola elementare Beppe Fenoglio. L’appuntamento sarà venerdì 27 gennaio 2023 alle ore 21.

Il Giorno della Memoria è celebrato ogni anno il 27 gennaio -data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz– per ricordare le vittime dell’Olocausto, lo sterminio attuato tra il 1933 e la metà degli anni Quaranta dalla Germania nazista e dai suoi alleati verso tutte le persone ritenute “inferiori”.

La Giornata offre inoltre l’occasione di commemorare la Shoah, le leggi razziali, la persecuzione dei cittadini ebrei, la prigionia e coloro che si sono opposti al progetto di sterminio, mettendo a rischio la propria propria vita salvando altre vite e proteggendo i perseguitati.

Arriva a Vinovo e La Loggia il progetto “Bookcrossing delle borgate”

L’incontro di venerdì sera si apre con i saluti da parte del sindaco Domenico Romano e l’introduzione dell’assessore alla cultura Concetta Rizzo.

Seguono gli interventi di due giornalisti, Daniela Giacometti e Dario Cambiano; successivamente è prevista la proiezione del filmato intitolato “Il fiore e il passero“. Infine, sarà possibile assistere ad alcune interviste a ex deportati.

L’assessore Rizzo sottolinea: “Partecipare è importante per tutta la Comunità. La memoria è vitale e indispensabile”.

Firmato l’accordo per la casa della comunità di La Loggia