Marinai: un mese di preparativi per Santa Barbara

557

Il 2 dicembre uno spettacolo all’Elios per celebrare la patrona e protettrice dei Marinai. Il Gruppo Anmi Carmagnola già al lavoro, con tante novità in cantiere.

 

marinaiTra un mese esatto i marinai carmagnolesi festeggeranno la loro patrona e protettrice, Santa Barbara.
Il Gruppo “G. Dominici” della sezione di Carmagnola dell’Associazione nazionale Marinai d’Italia -reduce da numerosi concerti e manifestazioni negli ultimi mesi- sta lavorando in queste settimane all’edizione 2018 della festa.

«Quest’anno saremo tutti coinvolti nell’allestimento di un vero e proprio “spettacolo” al teatro Elios, in programma domenica 2 dicembre, destinato ai nostri soci e a quanti nel corso dell’ultimo anno sono stati vicini a una delle più importanti e solide realtà del territorio: sponsor, amici, Associazioni e personalità -anticipa il presidente Anmi Carmagnola, Giuseppe Di GiugnoNaturalmente non mancheranno le sorprese e le novità… tra cui la presentazione ufficiale della “madrina” del Gruppo. Nell’occasione verranno anche presentati in anteprima assoluta i nuovi progetti del 2019».

Da quella data, inoltre, nella sede Anmi di piazza Mazzini (presso il museo civico navale) e il 2 dicembre stesso in un apposito stand all’Elios, si potranno acquistare i nuovissimi “Calendari 2019 dei Marinai di Carmagnola”, altra apprezzata iniziativa del gruppo guidato da Di Giugno.