Polonghera: un progetto per la riqualificazione della tettoia di Casa Aughè

385

Il Comune di Polonghera ha approvato un progetto per la messa in sicurezza della tettoia di Casa Aughè, con installazione di impianto fotovoltaico: l’intervento è candidato al bando del piano nazionale per la riqualificazione dei piccoli Comuni.

Polonghera Casa Aughè
La candidatura al bando è stata presentata in convenzione con il Comune di Moretta

A Polonghera è stato approvato il progetto definitivo per la messa in sicurezza della tettoia di Casa Aughè, con installazione di impianto fotovoltaico. Si tratta di una parte di un intervento più ampio di riqualificazione dell’intero complesso in via Teatro, già avviato dall’Amministrazione. Il costo previsto per i lavori è di 160.590 euro.

L’intervento è stato presentato dall’Amministrazione al bando del piano nazionale per la riqualificazione dei piccoli Comuni, in convenzione con il Comune di Moretta, dove è previsto il rifacimento del tetto del municipio, in modo da gestire la candidatura in modo integrato e coordinato.

A Moretta un Consiglio comunale con 4 punti all’ordine del giorno

Il contributo richiesto tramite il bando è di 127.590 euro, mentre la restante parte di 33 mila euro verrà finanziata con fondi propri del Comune.

Il progetto integrato candidato al bando è denominato “Moretta e Polonghera: insieme per un futuro verde e solidale” e ha l’obiettivo di accrescere l’efficienza energetica del patrimonio edilizio pubblico dei due Comuni e contribuire al miglioramento dei servizi sociali e per i cittadini attraverso la riqualificazione di sedi di utilizzo pubblico con finalità sociale.

Le parrocchie di Moretta, Polonghera e Faule hanno salutato don Gianluigi