TraMe di Carignano si aggiudica il bando “Piemonte e Africa sub-sahariana”

251

L’associazione TraMe di Carignano, insieme al Comune di Chieri, ha vinto il bando “Piemonte e Africa sub-sahariana”, con un progetto agricolo e ambientale in Burkina Faso. Previste attività anche a Cambiano.

trame piemonte africa
L’associazione carignanese TraMe ha vinto il bando di cooprazione internazionale “Piemonte&Africa sub sahariana”.

È stato aggiudicato anche grazie al contributo dall’Associazione TraMe di Carignano il bando “Piemonte e Africa sub sahariana”, che assegna al Comune di Chieri 35 mila euro da destinare a “Eco-Reti”, progetto agricolo e ambientale in Burkina Faso.

Eco-Reti consentirà di aiutare il Comune di Nanoro -gemellato con la città di Chieri dal 2001 ma in contatto già dagli anni Settanta, grazie ai Fratelli della Sacra Famiglia- riguardo  alla gestione dei rifiuti e alla difesa dell’ambiente, mirando a coinvolgere soprattutto donne e giovani under 35.

L’Associazione TraMe di Carignano propone un progetto di Servizio Civile

Nel dettaglio, il progetto mira a:

  • rafforzare raccolta differenziata, stoccaggio e trattamento dei rifiuti;
  • potenziare le iniziative imprenditoriali basate sul riciclo e il riuso;
  • favorire la trasformazione e conservazione dei prodotti agricoli deperibili, a cominciare dal pomodoro;
  • organizzare a Cambiano e a Chieri attività di sensibilizzazione a livello cittadino ed attività didattiche nelle scuole.

Eco-Reti è stato ideato insieme al Comune di Cambiano, al Centro Animazione Missionaria dei Fratelli della Sacra Famiglia (CAM-SAFA), e in qualità di partner del Coordinamento Comune per la Pace della provincia di Torino, il Consorzio Chierese per i Servizi, Seta spa, l’istituto scolastico Vittone, il liceo Monti, e la cooperativa AgriCooPecetto.

Orti scolastici nella scuola secondaria di Meru, in Kenya