Vinovo: un contributo a sostegno delle spese per l’abitazione

495

Il Cisa12 -in accordo con i Comuni di Vinovo, Nichelino, Candiolo e None- fornirà un contributo a sostegno delle spese per l’abitazione, riservato ai nuclei famigliari in condizione di fragilità economica.

A Vinovo un contributo per pagare il mutuo, l’affitto o le spese, riservato ai cittadini in difficoltà economica

Grazie al Consorzio intercomunale socio-assistenziale Cisa12, i cittadini di Vinovo, Nichelino, Candiolo e None in difficoltà economica potranno, entro il 5 novembre, fare domanda per ottenere un contributo a sostegno delle spese per l’abitazione 2021.

Il beneficio potrà essere utilizzato per pagare le rate del mutuo della prima casa, il canone di locazione, le spese condominiali o le utenze domestiche (anche già saldate).

I requisiti per ricevere il contributo sono: residenza in uno dei Comuni del Cisa12 da almeno un anno, trovarsi in una condizione di diminuzione del reddito famigliare per le conseguenze dell’emergenza sanitaria da Covid-19 e avere la cittadinanza italiana, europea o, per i cittadini extraeuropei, possedere il permesso di soggiorno.

Il modulo della domanda è disponibile sul sito del Cisa12 o su quello del Comune di Vinovo e dovrà essere consegnato tramite le seguenti modalità: a mano in una delle sedi distrettuali del Cisa12, su appuntamento, oppure tramite email all’indirizzo info@cisa12.it.