Carmagnola: dal Comune 12 mila euro per i libri scolastici

308

Il Comune di Carmagnola ha stanziato 12 mila euro per l’acquisto di libri scolastici a favore delle famiglie in difficoltà economiche i cui figli frequentano la scuola primaria.

libri scolastici carmagnola
Il Comune di Carmagnola ha stanziato 12 mila euro per l’acquisto di libri scolastici a favore delle famiglie in difficoltà economiche i cui figli frequentano le elementari (foto di Andrea Piacquadio via Pexels)

Un fondo di 12 mila euro è stato creato dal Comune di Carmagnola per l’anno scolastico 2023-2024: servirà per l’acquisto dei libri di testo scolastici a studenti e studentesse che fanno parte di famiglie in difficoltà economiche e che frequentano le scuole elementari.

Si tratta, comunque, di una cifra indicativa, che potrà essere modificata in base alle necessità e alla cosiddetta “migrazione scolastica”: il Comune è infatti tenuto ad adempiere all’obbligo di far fronte alla spesa per la dotazione dei libri della scuola primaria con il criterio della residenza anagrafica e deve quindi provvedere anche alle necessità degli alunni che, residenti in città, frequentano in altri Comuni.

La fornitura dei libri può essere effettuata presso le librerie e le cartolibrerie direttamente dalle famiglie, alle quali il Comune provvede a distribuire la “cedola” necessaria all’acquisto tramite gli Istituti Comprensivi.

Carmagnola: mille giocattoli donati con la raccolta solidale “Natale per tutti”