Comprensivo Carmagnola 3, premiazioni del concorso contro il bullismo

284

Giovedì 10 giugno si terranno all’Istituto comprensivo Carmagnola 3 le premiazioni del concorso letterario contro il bullismo a scuola, per ricordare la dirigente Annamaria Nigro.

concorso bullismo carmagnola
Giovedì 10 le premiazioni del concorso sul bullismo dell’IC3 di Carmagnola

Si terrà giovedì 10 giugno alle ore 12, all’Istituto Comprensivo 3 di Carmagnola, la premiazione dei tre vincitori del concorso letterario interno contro bullismo e cyberbullismo a scuola.

La cerimonia si svolgerà alla presenza delle autorità comunali, della Giuria, di alcuni rappresentanti del cinema Elios, dei docenti della scuola e dei veri protagonisti: i giovani scrittori finalisti.

Il concorso, nato da un’idea dell’ex dirigente scolastica Annamaria Nigro, vuole sensibilizzare gli alunni della scuola secondaria a lottare contro il bullismo e il cyberbullismo e a diffondere la comunicazione non ostile.

Nuovo videoclip sul bullismo per Claudia Fiorino

«Lo scorso anno, prima che tutti fossimo coinvolti, nostro malgrado, nelle modalità di scuola stravolta dalla pandemia, la dirigente Annamaria Nigro, si era recata personalmente in ogni classe per omaggiare ciascun allievo di un braccialetto blu, simbolo della lotta al dilagante fenomeno del bullismo e del cyberbullismo a scuola -commentano gli insegnanti della scuola- Così, un semplice gesto, ma concreto, è divenuto esemplare suggerimento per essere partecipi e attivi, distanti dall’essere ignavi!».

Per rendere i ragazzi ancora più protagonisti, Nigro organizzò la partecipazione alla visione del film “Mio fratello rincorre i dinosauri”, tratto dal romanzo di Giacomo Mazzariol, la cui proiezione si è tenuta al cinema Elios e da cui prese avvio il concorso letterario interno.

L’obiettivo, infatti, era quello di “riscrivere la trama del film, mediante l’immedesimazione in uno dei personaggi e/o cambiando il finale”.

A Vinovo gli studenti decorano panchine per dire no al bullismo

Commentano dalla scuola: «Il periodo che ne è seguito è stato inatteso e inimmaginabile per ognuno di noi: docenti e allievi hanno dovuto conoscere una modalità tutta nuova di incontrarsi, la modalità digitale, mai sperimentata prima. In più -qui una nota di nostalgia ci avvinghia, ma non ci ferma- l’ideatrice del concorso letterario, nonché nostra prodigiosa dirigente, scomparve prematuramente. Seppur con qualche rallentamento, è doveroso dunque giungere alla premiazione, atto conclusivo di questa attività. La conclusione di questo percorso rappresenta una sfida e una forma per onorare Annamaria, la quale non avrebbe mai interrotto un progetto prima che questo volgesse al termine».

Roberto Ratto

Addio ad Annamaria Nigro, preside del III Comprensivo di Carmagnola e Villastellone