Romanzo d’esordio per la studentessa carmagnolese Vanessa Ferrero

804

Di imminente uscita (e già prenotabile) il primo romanzo della giovane studentessa carmagnolese Vanessa Ferrero, dal titolo “Silenzi assordanti”, edito da Argonauta Edizioni.

vanessa ferrero carmagnola
La studentessa carmagnolese Vanessa Ferrero, di cui sta per uscire il romanzo d’esordio “Silenzi assordanti” (Argonauta Edizioni)

Sta per uscire “Silenzi assordanti”, romanzo d’esordio della giovanissima Vanessa Ferrero, nata a Carmagnola nel 2005 e studentessa all’Istituto superiore cittadino “Baldessano Roccati”.

L’opera -che sarà pubblicata dalla casa editrice carmagnolese Argonauta Edizioni– ha partecipato alla sezione “InediTO Young” del concorso letterario Premio InediTO – Colline di Torino, dove si è classificata tra i finalisti.

Vanessa Ferrero anche ottenuto il secondo posto al concorso di scrittura “Adesso scrivo io”, con pubblicazione del racconto “Una lucciola nel mare”, nell’ambito del festival letterario Letti di Notte 2023.

Premiate le vincitrici del contest scolastico “Adesso scrivo io” a Carmagnola

«La storia racconta, con profondità rara, il travaglio interiore del vivere -descrivono gli editori- Scegliere la cosa giusta per se stessi e per gli altri è ancora più difficile in un mondo dai tempi veloci, caratterizzato da un diffuso cinismo sociale. Smarcarsi dai giudizi facili e scontati per affermare la propria identità è quello che tenta di fare il protagonista di questo romanzo».

“Silenzi assordanti” narra di Luca, un adolescente che per discordie familiari si è dovuto trasferire in una nuova città, lasciando Giovanni, il suo migliore amico, e Letizia, un’ex compagna di classe vittima di stupro che si è suicidata.

vanessa ferrero carmagnola
La copertina del libro di Vanessa Ferrero

Con addosso il rimorso di non aver afferrato in tempo la mano della ragazza, Luca comincia a frequentare una nuova scuola, dove incontra Marta. Nella sua testa e nel suo cuore essere e non essere iniziano a confondersi, reale e irreale a sovrapporsi.

A salvarlo da se stesso e da un passato che non può tornare è un bizzarro bibliotecario che, pur non conoscendo la sua storia, dà al giovane il libro giusto al momento giusto. Ad alimentare però il già profondo dolore del protagonista è la separazione dei suoi genitori. I giorni passano, ma nulla cambia: la situazione sembra cristallizzata, quando Giovanni trova in un armadio della scuola un vecchio raccoglitore appartenente a Letizia…

Esordio per Argonauta Edizioni, nuova casa editrice di Carmagnola

«Si tratta di un libro di grande maturità narrativa: forte, pregnante dalla prima all’ultima pagina -proseguono da Argonauta Edizioni- Vanessa sa davvero scrivere, ha una sensibilità rara dovuta all’età e all’essere al di sopra/fuori dalle righe e appartenente a una generazione piuttosto fragile e forte allo stesso tempo».

Il testo fa comprendere come viene vista la vita e le sue difficoltà dagli occhi di un adolescente (maschio il protagonista ma femmina l’autrice, anche per far comprendere come non esistano più le restrizioni di genere di un tempo).

“Crepuscoli coscienti”, nuovo romanzo del carmagnolese Attilio Celeghini

«Un romanzo che può aiutare a sopravvivere, ma soprattutto a vivere in questi tempi difficili, e che dona speranza -concludono gli editori- La storia ti coinvolge perché succede sempre qualcosa di nuovo e ti porta dentro ai pensieri di un giovane, in cui i coetanei possono riconoscersi. Mentre gli adulti da questa storia possono trarre interessanti riflessioni per comprendere meglio i loro figli. Inoltre c’è il mistero dell’identità di Marta che ti trattiene fino alle ultime pagine».

Il libro è da subito prenotabile alla libreria Argonauta di via Valobra 103 (Galleria San Rocco) o inviando una richiesta tramite email all’indirizzo contabilita@argonautaedizioni.com oppure tramite WhatsApp o chiamando al numero 328-2456401.

Il nuovo romanzo di Badolisani presentato al Salone del Libro 2023