Nuove pompe per le fogne dei Gaidi a Carmagnola

206

Al via i lavori per rifare l’impianto di pompe a servizio della borgata Gaidi di Carmagnola, in modo da eliminare i disagi ai residenti. Saranno conclusi entro l’inverno.

pompe fognature gaidi
I lavori alle fognature di borgata Gaidi, a Carmagnola, si dovrebbero concludere entro febbraio 2021 [immagine di repertorio]
Via libera dalla Giunta di Carmagnola all’installazione di nuove pompe in frazione Gaidi, a servizio delle fognature di via Gaidi e via San Pietro, per risolvere i problemi da tempo segnalati dai residenti.

L’intervento, del valore di 80 mila euro, ha ottenuto tutte le necessarie autorizzazioni e verrà realizzato a partire dalle prossime settimane, per concludersi entro febbraio 2021.

“Finora era in funzione una stazione di pompaggio a servizio della borgata, realizzata all’incirca 10 anni fa, che ultimamente presenta problemi di funzionamento, con sovente fuoriuscita di liquami dovuti al blocco delle pompe -spiegano dall’Amministrazione- Questo ha comportato, oltre a problemi di carattere igienico-sanitario per la popolazione che vive in quella zona, anche una notevole spesa, a causa degli interventi di pulizia che si sono resi spesso necessari e della riparazione delle pompe stesse“.

Per questo, il progetto prevede di rifare completamente l’impianto, in modo da poterlo poi consegnare all’Acea, attuale gestore delle fognature carmagnolesi.

La nuova struttura sarà dotata di due pompe elettriche, una principale e una di riserva, dotate di trituratore per eliminare eventuali residui di carta, materiali tessili o simili.

Le pompe, in particolare, servono a far superare alle acque il dislivello rispetto alla provinciale 129, dove corre la fognatura principale.

Tutta l’area dell’impianto è stata progettata per garantire un rapido accesso in caso di futuri lavori di manutenzione e verrà recintata.